In edicola Musica Jazz di agosto 2018

Il magazine con le anticipazioni delle rubriche e degli articoli. La cover story, il dossier, le interviste, le recensioni e l'esclusivo CD allegato

33951

IN EDICOLA MUSICA JAZZ DI AGOSTO
n. 813


cover musica jazz agosto 2018

COVER STORY
Stefano Bollani
Un’intervista di giornata e una d’annata
Musica Jazz entra nel suo settantaquattresimo anno di vita con il numero di agosto, ricchissimo di articoli da leggere e su cui riflettere. Cominciamo con una doppia intervista a Stefano Bollani, che ci parla del nuovo cd «Que Bom», esordio discografico con la nuova etichetta personale.

«Le percussioni brasiliane sono straordinarie e mi hanno permesso di ottenere esattamente ciò che desideravo: un pianoforte che melodizza su quello che definisco un tappeto volante di percussioni.»

«Credo che il jazz sia un linguaggio e non un genere. Il jazz è libertà fino al punto, paradossale, che le sue regole possiamo anche infrangerle e continuare a chiamarlo così.»

stefano bollani - musica jazz agosto 2018

CD ALLEGATO
Miles Davis
«1963 More From Antibes»
Nel CD allegato a Musica Jazz di agosto rarissimi estratti di due folgoranti concerti del quintetto di Miles Davis del 1963, con George Coleman, Herbie Hancock, Ron Carter e Tony Williams.

«I brani provengono dai concerti del 26 e 28 luglio 1963, mai pubblicati in forma ufficiale dalla CBS e irreperibili da quasi trent’anni, che siamo lieti di ripresentare ai nostri lettori.»

cd miles davis - musica jazz agosto 2018

ACQUISTA ORA

 

DA NON PERDERE
Joshua Redman / Ron Miles / Scott Colley / Brian Blade
Nels Cline
Jamie Saft
Denny Zeitlin
Alberto Pinton
Ari Hoenig
Eric Alexander
Giovanni Falzone
Idée Manu
Maria Pia De Vito & Burnoguala
Maurizio Giammarco Syncotribe
Raffaele Casarano
Mike Westbrook
Steve Tibbetts
Thomas Quasthoff
Sonar with David Torn
Ketil Bjørnstad & Anneli Drecker
Alina Rostotskaya & Jazzmobile

LA FOTONOTIZIA
I cento anni di Gerald Wilson
Perennemente sottovalutato, ma non dai colleghi, Gerard Wilson è stato uno dei compositori, arrangiatori e bandleaders più importanti della storia del jazz. A lui sarà dedicato il nostro cd del prossimo mese.

LI SALVI CHI PUO’
Heiner Goebbels e Alfred Harth (più Dagmar Krause)
Ripeschiamo dalle nebbie del tempo un album quasi dimenticato del 1981, quarto atto della lunga collaborazione tra due visionari musicisti tedeschi.

INTERVISTA
Erik Friedlander
Abbiamo incontrato il violoncellista, un enorme talento che ancora non è riconosciuto quanto meriterebbe, per saperne di più sulla sua musica.

DOSSIER
Danilo Perez (parte seconda)
Il resto del lunqgo colloquio (iniziato nel numero di luglio) col virtuoso pianista panamense, che ci rivela le sue influenze e le ispirazioni entrando, in dettaglio, nel vivo delle sue composizioni e dei suoi numerosi lavori discografici.

« Riguardo ai jazzisti italiani debbo dire che ho fatto molte amicizie nel corso degli anni e sono veramente affascinato da alcuni vostri musicisti. Per esempio, l’anno scorso a Umbria Jazz ho potuto ascoltare Fabrizio Bosso, un trombettista eccellente, direi funambolico e sono rimasto incantato dalla sua padronanza strumentale.»

danilo perez - musica jazz agosto 2018

INTERVISTA
Eliane Elias
“Amo la musica come se fosse un figlio”
Dopo ventitré anni appare un disco perduto dell’eccellente pianista brasiliana, nel quale figurano stelle come Eddie Gomez, Marc Johnson e Jack DeJohnette. I retroscena di questo insolito ritrovamento.

eliane elias - musica jazz agosto 2018

INTERVISTA
Kenny Barron
Il grande pianista di Filadelfia ha un modo così flessibile di saper suonare il pianoforte da potersi esibire praticamente con chiunque. Da poche settimane è sul mercato con il cd «Concentric Circles», insieme al suo nuovo quintetto.

kenny barron - musica jazz agosto 2018

IN PROFONDITÀ
George Russell
I segreti del concetto lidio
Il Concetto della Lidia Cromatica è forse l’unico apporto teorico originale dato dal jazz alla musica del XX secolo.

george russell - musica jazz agosto 2018


INTERVISTA
Justo Almario
Il sassofonista colombiano di maggior importanza nella storia del jazz, il primo significativo messaggero di colori, melodie e ritmi afro-colombiani negli Stati Uniti, dove ha sviluppato il suo straordinario talento.
justo almario - musica jazz agosto 2018
JAZZ E FOTOGRAFIA
A Great Day In Harlem
Il 12 agosto 1958, esattamente sessant’anni fa, nacque la più celebre foto della storia del jazz. Oggi il libro «Art Kane. Harlem 1958» ne ripercorre l’affascinante vicenda.

harlem 1958 - musica jazz agosto 2018

GIÙ AL NORD
Paolo Vinaccia
Il batterista marchigiano si è trasferito in Norvegia fin dal 1979 e, in breve tempo, è diventato un elemento fondamentale del jazz scandinavo. Così gli abbiamo chiesto di raccontarci la sua singolare esperienza.

paolo vinaccia - musica jazz agosto 2018


ACQUISTA ORA

CIRCUS


cover circus - millie jackson

MOON IN JUNE
Nick Mason

Il bagaglio incustodito
Tre album usciti negli anni Ottanta, trascurati all’epoca, alcuni mai pubblicati in cd, riappaiono in un elegante cofanetto.

nick mason

TROPICALIA
Adriana Calcanhotto
A mulher do pau Brasil
Una delle più grandi artiste brasiliane di oggi si racconta nelle nostre pagine, introducendo il suo nuovo spettacolo ispirato al movimento nativista di Oswald De Andrade.

adriana calcanhotto

 BLACK & BLUE
Millie Jackson
A child of God: tra chiesa e bordello
Una grande voce della musica nera e il suo incandescente successo del 1971, in equilibrio tra rabbia, disprezzo e lancinante dolore

millie jackson - circus

CHANSON(G)S  
Gente di mare (isole comprese)
Dal mondo anglofono alle nostre coste, e poi più a est, un gruppo di recenti produzioni ci racconta la situazione attuale del settore.

ACQUISTA ORA

CODA
Morricone: al di sopra di ogni sospetto
Una serata indimenticabile in quel di Parma, in compagnia del maestro per eccellenza.

TIME OUT
Agosto 2018: i concerti del mese