Sun Ra, il poeta venuto da Saturno a mostrarci il jazz

Un condensato di annotazioni e curiosità sull’enigmatico Sun Ra

322

Di Herman Poole Blount all’anagrafe, conosciuto a seconda delle circostanze – e delle istruzioni ricevute da Saturno – come Sun Ra, Le Sony’r Ra, Le Sonra o Sonny Lee, abbiamo parlato molto spesso negli anni: recensioni di dischi e di concerti e svariati dossier; ma di cose da dire su questo singolare personaggio ve ne sarebbero un’infinità.

 

Su Musica Jazz di luglio 2021, nel Circus allegato, ad esempio (lo trovate ancora per pochi giorni in edicola) abbiamo dedicato un articolo alla curiosa storia del dimenticato capolavoro di fine anni Settanta «Lanquidity», che torna oggi in circolazione.

Musica Jazz luglio 2021

 

ACQUISTA ORA MUSICA JAZZ DI LUGLIO 2021!

 

“Cosa possiamo farci se l’anno solare su Saturno dura un tempo pari a circa ventinove anni e mezzo terrestri? Ne prendiamo atto e basta, se non fosse che, quando cade il compleanno di chi arriva da laggiù, i festeggiamenti vanno giocoforza per le lunghe.” Sun Ra

 

L’Arkestra utilizzava spesso abiti di scena: per Sun Ra, infatti, era logico che chiunque facesse arte dovesse vestirsi in maniera appropriata, che fosse un musicista oppure un attore. Ed ecco sfilare abbigliamenti pressoché unici, una curiosa miscela tra l’antico Egitto, i film Blaxploitation degli anni Settanta e la saga di Guerre Stellari.

 

Sun Ra nel film «Space is the place»
Sun Ra nel film «Space is the place»

 

Quella volta in cui Sun Ra divenne protagonista di un film.

 

“La musica è il linguaggio dell’universo: va al di là dell’uomo e si può usare per coordinare le menti.” Sun Ra

 

Sun Ra non considerava la musica una merce, motivo per cui si auto-produceva vendendo i dischi durante i concerti e alle prove aperte oppure recandosi direttamente nei negozi a trattare con i commercianti.

 

Quelle volte (praticamente sempre) in cui Sun Ra invase il mercato di ristampe e inediti

Musica Jazz febbraio 2017

I musicisti dell’Arkestra lasciavano spesso il palcoscenico, in una sorta di parata che voleva simboleggiare l’abbandono della Terra (località considerata inospitale) per recarsi in altri pianeti e galassie.

Sun Ra: cento di queste orbite

 

La musica dell’Arkestra, anche nei suoi momenti più frenetici o caotici, conservava sempre un legame, per quanto tenue, con la danza.

 

Il concerto della Sun Ra Arkestra e di Caetano Veloso nel 2014 a Barcellona

 

Un concerto di poco più di un’ora, trasformato in una grande festa per i cent’anni di Sun Ra.

Sun Ra in «Space is the place»

 

Come non condividere anche alcune delle recensioni dei dischi di Sun Ra?
Click sui loghi dei dischi per poter leggere la recensione corrispondente

The Sun Ra Arkestra «Live In Nickelsdorf 1984»

 

Sun Ra Arkestra «Babylon»             Sun Ra «Jazz In Silhouette»

 

“A me interessa l’impossibile, perché il possibile è già stato fatto e non è cambiato nulla.” Sun Ra

 

ACQUISTA ORA MUSICA JAZZ DI LUGLIO 2021!