Christian Scott «Ruler Rebel»

5488

AUTORE

Christian Scott

TITOLO DEL DISCO

«Ruler Rebel»

ETICHETTA

Ropeadope


Probabilmente Scott non è uno dei trombettisti più virtuosi della sua generazione. Anzi, non lo è di sicuro. Però il suo concetto di musica è accattivante, caratteristica che lo accomuna ad altri musicisti (tipo Kamasi Washington ed Esperanza Spalding) che come lui, pur nella loro diversità, si distinguono più per le concezioni musicali che per le capacità strumentali. Miles Davis (quello elettrico) nel codice genetico e poi l’hip-hop, l’elettronica, la strada, la New Orleans di oggi come corollario delle sue esplorazioni sonore: questo il background di Christian aTunde Adjuah Scott, nipote di Donald Harrison.

Ma «Ruler Rebel» non sorprende, è qualcosa che sa di già ascoltato e che pesca in ricordi che riportano al trip-hop dei Portishead, al répéchage archeologico di DJ Shadow, a un certo modo di concepire la musica che trova oggi maggiori proseliti in Europa (Paolo Fresu, Erik Truffaz). Un buon sottofondo, compatto e gradevole: ma l’avventura, oggi, viaggia su altre coordinate.

Gaeta

[da Musica Jazz di agosto 2017]


DISTRIBUTORE

ropeadope.com

FORMAZIONE

Christian Scott (tr., flic., tast.), Elena Pinderhughes (fl.), Lawrence Fields (p., p. el.), Cliff Hines (chit.), Luques Curtis, Kris Funn, Joshua Crumbly (cb.), Corey Fonville (batt.), Joe Dyson Jr., Weedie Braimah, Chief Shaka Shaka (perc.), Sarah Elizabeth Charles (voc.).

DATA REGISTRAZIONE

New Orleans, aprile 2016.