Philip Bailey «Love Will Find A Way»

3778

AUTORE

Philip Bailey

TITOLO DEL DISCO

«Love Will Find A Way»

ETICHETTA

Verve


Una superproduzione che metterà d’accordo i vecchi fan del soul-funk degli anni Settanta e chiunque sia attratto dalle commistioni del jazz afro-americano del nuovo millennio con l’hip-hop, quel genere musicale che, ad alcune latitudini, è stato etichettato come «new urban jazz». I riferimenti sono gli ultimi lavori di Robert Glasper, di Keyon Harrold, di Marcus Strickland, giusto per fare alcuni nomi. Con un valore aggiunto che fornisce a questo lavoro un richiamo in termini di commerciabilità: il celebre falsetto del leader di questo progetto, Philip Bailey, proprio quello degli Earth, Wind & Fire. C’è un’atmosfera di assoluta modernità che si respira in questo disco e rende ogni brano godibile e attraente, dagli omaggi a Curtis Mayfield (Billy Jack, We’re A Winner), a quelli a Marvin Gaye (Just To Keep You Satisfied), ai Talking Heads (Once In A lifetime) e a Oscar Brown Jr. (Long As You’re Living), alle composizioni originali. Acquisto obbligatorio per chi voglia trascorrere l’estate a dondolarsi sul languore delle note. Su tutte, citiamo la title track sottolineata dal sax e dal vocoder di Casey Benjamin.

Gaeta

[da Musica Jazz, luglio 2019]


DISTRIBUTORE

Universal

FORMAZIONE

Philip Bailey (voc., perc.), Christian Scott (tr.), Steve Wilson (alto, fl.), Casey Benjamin (alto, vocoder), Kamasi Washington (ten.), Kenny Barron (p.), Robert Glasper, Chick Corea (tast.), Lionel Loueke, Adam Rogers (chit.), Derrick Hodge, Carlos Del Puerto, Christian McBride, Alex Al (b. el.), Kendrick Scott, Steve Gadd (batt.), Luisito Quintero, Manolo Badrena (perc.), Bilal (voc.), più altri.

DATA REGISTRAZIONE

New York e Los Angeles, 2018-2019