Robert Glasper «Fuck Yo Feelings»

5227

AUTORE

Robert Glasper

TITOLO DEL DISCO

«Fuck Yo Feelings»

ETICHETTA

Loma Vista Recordings


«M’importa un cazzo di quel che pensi». Un titolo provocatorio ma assolutamente in linea con la personalità istrionica di uno dei più importanti pianisti e musicisti – checchè ne dicano i suoi detrattori – di questi tempi. «Fuck Yo Feelings» è il risultato di due giorni di sedute in cui Glasper ha invitato alcuni amici in sintonia con la sua mentalità musicale per dar vita a questo mixtape, uscito in formato digitale il 3 ottobre scorso e preceduto da una massiccia campagna pubblicitaria (sin da allora era disponibile online il video della seduta), la cui versione fisica (cd e vinile) sarà pubblicata tra un paio di mesi. Glasper ha da poco terminato la sua residenza al Blue Note di New York, dove ha suonato per ben ventotto giorni di fila (dal 3 ottobre al 3 novembre) esibendosi in ben cinquantasei spettacoli in cui ha potuto dare sfogo a tutta la sua versatilità e abilità di showman. Ha suonato in trio (con Damion Reid e Vicente Archer probabilmente la dimensione in cui esprime il meglio di sé), ha suonato con l’Experiment, con i rapper a lui più vicini (ieri Mos Def, oggi Yasiin Bey, Bilal eccetera) ha reso omaggi (a J Dilla, Roy Hargrove, Stevie Wonder). Che dire? È senza dubbio il suo momento, e oggi Glasper si permette di reclutare nientemeno che Herbie Hancock, da sempre attento alle commistioni tra jazz, hip-hop e soul delle quali è diventato un vero e proprio alfiere. Niente di nuovo sotto il sole, però. Alcuni gridano al capolavoro, invece è soltanto il marchio di fabbrica di Glasper (e forse anche un po’ abusato) sin dai tempi di «Black Radio».

Gaeta

[da Musica Jazz, novembre 2019]


DISTRIBUTORE

Universal

FORMAZIONE

Robert Glasper, Terrace Martin, Herbie Hancock (tast.), Derrick Hodge (b. el.), Chris Dave (batt.) Yasiin Bey, Affion Crockett, Andra Day, YBN Cordae, Baby Rose, Bilal, Buddy, Denzel Curry, Mick Jenkins, SiR, Rapsody, Yebba, Staceyann Chinn, Bridget Kelly, Song Bird, Muhsinah, Queen Sheba (voc.).

DATA REGISTRAZIONE

New York, 2019.