In edicola Musica Jazz di luglio 2019

Il magazine con le anticipazioni delle rubriche e degli articoli. La cover story, il dossier, le interviste, le recensioni e l'esclusivo CD allegato

57669

IN EDICOLA MUSICA JAZZ DI LUGLIO
n. 824


Chick Corea

COVER STORY
Chick Corea
Anima Latina
Il pianista di Boston attraversa da qualche anno una fase di rinnovata creatività: eccolo oggi tornare a esplorare le sue radici spagnole e afro-latine con il sostegno di una band d’eccezione e ospiti di qualità.

«A me piace quella che definisco “musica di strada” o “musica comunitaria”: il blues, il ballo, il canto, fare baldoria, pregare eccetera. In una parola, vivere.»

«Da qualche tempo sono tornato a studiare le fantastiche e ingegnose orchestrazioni di Stravinskij, perché come compositore orchestrale in proprio sento il bisogno di approfondire l’argomento.»

«A mio avviso, ciascuno si crea la propria vita immergendosi a fondo in qualcosa. Si tratta di una scelta più spirituale che genetica.»

Chick Corea2 CD ALLEGATI!
Gil Mellé «Interstellar Jazz»
Nel nostro cd un’antologia delle incisioni realizzate da Gil Mellé per la Blue Note tra il 1952 e il 1966: un compositore e strumentista che è sempre rimasto «dentro» la musica ma osservandola dai margini.

Gil Mellé

Touchstones 2019
L’anno in corso ha segnato un anniversario a cifra tonda per ECM e per Manfred Eicher: il cinquantenario della presenza dell’etichetta sul mercato discografico, a far data da quel 1969 in cui tutto cominciò con la pubblicazione di «Free At Last», di Mal Waldron (inciso il 24 novembre di quell’anno e sveltamente dato alle stampe), per un catalogo che è giunto ad avere una dimensione attuale di circa millecinquecento titoli.

Touchstones ECM

ACQUISTA ORA

DA NON PERDERE
Stan Getz
Fresu & Di Bonaventura
Michel Camilo
Denny Zeitlin
Massimo Falascone
J. Brandon Lewis
Mark Turner & Gary Foster
OJGB Quartet
Marco Ambrosini Ensemble Supersonus
Mick Goodrick
Michele Franzini & Greg Osby
Santana
Philip Bailey
Keith Tippett
Nucleus

A CASA DI…
Christophe Marguet
Una musica savante mais populaire: siamo andati a trovare il batterista francese, da tempo uno dei musicisti più interessanti della scena europea.

ICI PARIS
Il jazz ha un colore nazionale? Non per i musicisti
Mentre a Parigi giornalisti, programmatori e produttori si chiedono se esista o no un jazz «francese», chi lo suona sembra allegramente (e giustamente) disinteressarsene.

QUI NEW YORK
Il pianoforte di Cole Porter: un’istituzione newyorkese
La vendita e il restauro – tuttora in corso – dell’hotel Waldorf Astoria avevano fatto temere per le sorti dello strumento del leggendario songwriter. Tutto bene, invece.

IL TASTO PLAY
Joel Ross: fermatevi ad ascoltare un grande talento
L’abbiamo intervistato sul numero di giugno, ma torniamo volentieri a parlare del giovane vibrafonista americano e del suo sorprendente esordio discografico.

LIBRI
Per Borges il tango non è un pensiero triste che si balla
Si parla anche di jazz nelle quattro conferenze dello scrittore argentino dedicate al tango e appena pubblicate in Italia da Adelphi.

LI SALVI CHI PUÒ
«The Ericle of Dolphi? Non lo ristamperò mai.» Paul Lovens e il caso Po Torch
Della ventina di album pubblicati tra 1977 e 1993 dall’etichetta del batterista tedesco, neanche uno è finora apparso su cd, e la situazione è destinata a non cambiare.

DOSSIER
Stan Getz
L’importanza di suonare il sax tenore
Molti non sembrano rendersi conto della forza e dell’energia dello swing che, fin dal suo esordio, Stan Getz riusciva a generare.

Stan GetzOUTSIDERS
David Amram
Senza barriere
L’incredibile vicenda umana e artistica di uno dei personaggi più singolari della musica del Novecento, avido di esperienze sempre nuove e sostenitore di un’arte priva di ostacoli.

David AmramBAM!
Philip Bailey
Love Will Find A Way
La storica voce degli Earth, Wind & Fire ritorna con un nuovo album al quale partecipano molti grandi nomi del jazz attuale, da Kenny Barron a Chick Corea, da Robert Glasper a Kamasi Washington.

«Il mio sforzo è stato quello di mettere insieme composizioni originali, composte di recente con le cover di alcuni grandi artisti che io ho sempre rispettato.»

«Kamasi Washington e Robert Glasper per me stanno scrivendo una pagina importante del jazz.»

Philip BaileyNEL NOSTRO CD
Touchstones: cinquant’anni in cinquanta dischi

«Tra i mondi sonori che hanno definito l’ultimo mezzo secolo di musica registrata – scrive Richard Brody sul New Yorker – va annoverato il significativo catalogo dell’etichetta ECM, fondata da Manfred Eicher nel 1969».

TouchstonesLATIN
Grupo Compay Segundo
Chan Chan, nuovo inno di Cuba sull’inesauribile onda di Buena Vista
A vent’anni dal boom del Buena Vista Social Club e della musica tradizionale cubana facciamo il punto per capire che cosa resta dell’eredità del progetto di Ry Cooder. Abbiamo parlato di quel fenomeno di portata storica con Salvador Repilado, contrabbassista, direttore del Grupo Compay Segundo e figlio del leggendario «Patriarca del son»..

Compay Segundo

INTERVISTA
Roberto Bonati
Sono, quindi suono (quello che vivo)
Molti gli appunti sul taccuino del contrabbassista parmigiano, già realizzati o in divenire. E, dietro, una poetica e figure nodali che l’hanno alimentata.

Roberto Bonati

INTERVISTA
Marcin Wasilewski Trio

Il trio guidato dal pianista e compositore polacco continua a incidere album di ottimo livello. Abbiamo chiesto al leader di ripercorrere la propria storia musicale e quella, molto articolata, del gruppo.

Marcin Wasilewski

INTERVISTA
Massimo Falascone

Méliès
Il nuovo lavoro del sassofonista e compositore milanese si rivela uno dei dischi più interessanti della prima parte del 2019.

Massimo Falascone

ACQUISTA ORA

CIRCUS


Ron Geesin

BLACK&BLUE
Doris Day e Lena Horne

Due dive canore di Hollywood
Doris Day e Lena Horne non sono state soltanto attrici di pregio ma anche cantanti di alto livello. Ripercorriamo la carriera di entrambe, molto diversa sotto alcuni aspetti ma con sorprendenti analogie e risultati comunque ottimi.

Doris Day e Lena Horne

MOON IN JUNE
Ron Geesin
Un bel perdente
Una piccola etichetta italiana rilancia uno dei più originali e paradossali autori della scena Brit. Che gli appassionati dei Pink Floyd conoscono bene, anche se forse non lo sanno .

Ron Geesin

 GIÙ AL NORD
Cæcilie Norby
Sister In Jazz
La cantante danese, figlia d’arte e compagna di vita e musica del bassista Lars Danielsson, ci presenta il suo nuovo disco tutto dedicato all’universo femminile.

Cæcilie Norby

CHANSON(G)S
Sud chiama Nord
Capossela, Cammariere, Gragnaniello, De Sio e Pollina tutti insieme appassionatamente. Tra piccoli e grandi spostamenti, geografici e non.

ACQUISTA ORA

TIME OUT
Luglio 2019: i concerti del mese