Painting Jazz Duo «Peace»

275

AUTORE

Painting Jazz Duo

TITOLO DEL DISCO

«Peace»

ETICHETTA

Dodicilune

 


 

Un quadro jazz a quattro mani quello architettato da Passerini e Belloni, che nel 2014 (sempre Dodicilune) avevano dedicato le loro attenzioni a Bach. Il duo nasce tra le mura del Cemm di Bussero nel 2008, accarezzando gli standard e le composizioni di Thelonious Monk e John Coltrane. Qui spetta a Ornette Coleman fare da anfitrione con Peace, prima e Lonely Woman poi, con Passerini che ben ne interpreta la sprezzante filosofia blues.

Il suono di Belloni è di quelli che si ascoltano di rado: d’antan, limpido e acuto tesse le trame di Four di Miles Davis, per poi vestirsi di romantici drappeggi in I Loves You Porgy, lasciando al soprano di andar giù di fioretto. Ma, tra Monk (Friday The 13th) e Steve Lacy (Art), troviamo anche L’arte della fuga di Bach ben interpretata dal telepatico duo; così anche tre brani autografati da Belloni (Song For Camilla, Veruschka, Peace-Joy Of Light), che ne sottolineano l’ottima vena creativa e l’attenzione per i giganti del jazz e della classica, che in «Peace» raggiungono un eccellente e felice connubio.

Ayroldi


 

DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Emanuele Passerini (sop., alto, ten.), Galag Massimiliano Bruno Belloni (p.)

DATA REGISTRAZIONE

Milano, febbraio 2016