Andersen-Vinaccia-Smith «Mira»

2874

AUTORE

Andersen-Vinaccia-Smith

TITOLO DEL DISCO

«Mira»

ETICHETTA

ECM

 


 

Dopo due registrazioni live, questo splendido e paritetico trio presenta un più tradizionale disco in studio, su materiale in prevalenza di Arild Andersen, più una composizione a testa per i partner e una rilettura di Alfie di Bacharach. Tutti i brani sono lirici su tempi medio-lenti ma la cifra rimane quella di una interazione libera che lascia ampi spazi alla formidabile espressività dei tre, vero perno attorno al quale gira la musica della formazione. Tessuto connettivo è la batteria di Paolo Vinaccia, spigoloso e puntillistico ma sempre in stretta relazione con i suoni dei due compagni, com’è ben percepibile in Raijin, duetto con lo shakuhachi di Smith. Questi è la voce lirica del trio, quasi sempre al tenore, ove mette in mostra impressionante varietà di frasi e grande espressività in un suono personale, mentre al soprano è forse meno originale. Andersen, infine, è il solito, superlativo contrabbassista, sempre protagonista sia come colonna ritmica sia nei frequenti, musicalissimi assoli. Musica modernissima, che tiene conto tanto della tradizione europea quanto delle più avanzate proposte statunitensi, unendo il tutto in forma personalissima e di altissimo livello.

Pollastri

 


 

DISTRIBUTORE

Ducale

FORMAZIONE

Tommy Smith (ten., sop., shakuhachi), Arild Andersen (cb., el.), Paolo Vinaccia (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Oslo, dicembre 2012.