Daniele D’Agaro «The Dixieland Stumblers»

302

AUTORE

Daniele D’Agaro

TITOLO DEL DISCO

«The Dixieland Stumblers»

ETICHETTA

Artesuono


Daniele D’Agaro è un musicista quanto mai eclettico e interessato ad esibirsi nei contesti stilisticamente più disparati (dall’Adriatics Orchestra al duo con Mauro Costantini; da Franco D’Andrea a Alex von Schlippenbach) e a sperimentare formule se non proprio inedite sicuramente insolite. In quest’ultimo contesto rientrano i trii e quartetti con Mauro Ottolini, con i quali si è prefisso di rivisitare l’hot-jazz in una chiave abilmente aggiornata.

E proprio all’interno di quest’ultimo filone rientra quest’ultimo progetto con il quale il clarinettista friulano, utilizzando un organico insolito (quanto meno per il dixieland) e avvalendosi di originali oltre che piacevoli arrangiamenti, ripropone una serie di classici ristrutturandoli dalle fondamenta e restituendoceli più vitali e attuali che mai.

Tra i brani spiccano I’ve Got A Feeling I’m Falling, Riverboat Shuffle, Down In Honky Tonk Town, caratterizzati da seducenti dialoghi tra clarinetto e vibrafono e sostenuti da una rovente pulsazione ritmica. D’Agaro è bravissimo nel riproporre con la giusta sonorità temi immortali, rinnovandone la forma ma salvaguardandone la quintessenza ed evitando di cadere nel blasfemo o, peggio, nella parodia.

Giorgio Lombardi


 

DISTRIBUTORE

artesuono.it

FORMAZIONE

Daniele D’Agaro (cl.), Luigi Vitale (vib.), Denis Biason (chit., bjo), Marzio Tomada (cb.), Maurizio Pagnutti (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Cavalicco, 11-12-2015