US4 «My Scandinavian Blues»

240

AUTORE

US4

TITOLO DEL DISCHI

 «My Scandinavian Blues»

ETICHETTA

Stunt (cd+dvd)

 


 

Che qualcuno si ricordi di rendere omaggio a Horace Parlan non può che farci piacere. Il pianista è stato apprezzato per le sue collaborazioni importanti – da Mingus a Shepp – ma, pur essendo un musicista coi fiocchi anche per conto suo, la sua figura non è mai stata valutata come avrebbe meritato. Ecco l’occasione. Per un curioso gioco del destino, questo album esce a pochi mesi dalla morte di Parlan ma era stato concepito quando il pianista era ancora in vita; e anzi, era stato proprio lui a scegliere i brani da affidare al quartetto.

Che è di notevole levatura per coesione, sicurezza e sensibilità: si ammirano la profondità di Pedersen (che è stato allievo di Niels-Henning Ørsted Pedersen ma, sembra, non ebbe con lui gradi di parentela), la sobrietà un po’ arcigna di Franck, l’inventivo drumming di Nussbaum e, soprattutto, l’abbondanza di idee di Clauen, che non imita affatto lo stile di Parlan ma ne evoca la brillantezza e la forte impronta bluesy.

L’album comprende anche un dvd formato da sei video molto raffinati. Anche se tutti sono centrati sul gruppo, colto durante la registrazione in studio, ciascuno parte da una idea differente, come si trattasse di videoclip. In un paio assistiamo alle ultime dichiarazioni e alle ultime riprese di Parlan, ormai cieco e in sedia a rotelle.

Piacentino

 


 

DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Tomas Franck (ten.), Thomas Clausen (p.), Jimmi Roger Pedersen (cb.), Adam Nussbaum (batt.), Sinne Eeg (voc.).

DATA REGISTRAZIONE

Copenaghen, 5 e 6 novembre 2014.