Tingvall Trio «Cirklar»

588

AUTORE

Tingvall Trio

TITOLO DEL DISCO

«Cirklar»

ETICHETTA

Skip Records


 

Non è una sensazione a primo orecchio quella della cantabilità, dal primo all’ultimo brano, della settima impresa discografica del trio svedese. Si potrebbe dire che, qui, non c’è trucco e non c’è inganno: ogni canzone è retta da un’attenta, limpida e solida melodia che l’amalgama dei triumviri rispetta con sincera e appassionata grazia e senza bisogni di artifizi elettronici o diavolerie tecnologiche. Ma senza mai scadere nell’ovvio. Il timbro felino di Rodriguez Calvo getta un ponte tra l’energia pianistica di Tingvall e l’andatura irreprensibile di Spiegel.

Dodici composizioni tutte originali, marchio di fabbrica di Tingvall e soci, che mettono pace tra i generi musicali innervando sullo stesso tronco creative idee pop-rock (la rocciosa Vulkanen); guizzi di classica (Bland Molnen, sfumata e lenta come una romanza); improvvisazione misurata, mai strabordante e fine a se stessa (Sjuan…, Tidlös); ballads profumate della tradizione scandinava, con le note pesate, pause e appropriate sospensioni; saporito mainstream made in Europe (Cirklar), sempre con una costante: lo swing, che qui c’è, anche per i parrucconi più sordi.

Ayroldi


 

DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Martin Tingvall (p.), Omar Rodriguez Calvo (cb.), Jürgen Spiegel (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Località e data sconosciute.