Terence Blanchard Featuring The E Collective «Live»

2507

AUTORE

Terence Blanchard Featuring The E Collective

TITOLO DEL DISCO

«Live»

ETICHETTA

Blue Note

 


 

Con questo gruppo il trombettista di New Orleans si era già fatto notare nel 2015 con un lavoro intitolato «Breathless», che vinse un Grammy come miglior album in studio. Blanchard torna alla carica con lo stesso collettivo e un nuovo bassista, David «DJ» Ginyard (che prende il posto di Donald Ramsey), facendosi portavoce di una protesta pacifica contro la violenza della polizia a danno dei cittadini afro-americani. La musica contenuta in questo disco è una selezione di brani registrati durante tre concerti tenuti a Minneapolis, a Cleveland e a Dallas: tutte località nelle quali si sono verificati episodi di brutalità da parte delle forze dell’ordine verso la minoranza black. Il concerto di Dallas si è svolto al Wyly Theatre, a due passi dal luogo in cui, nel luglio del 2016, furono assassinati dei poliziotti durante una manifestazione di «Black Lives Matter» che avrebbe dovuto essere pacifica. La musica è una miscela di jazz in cui il funk più elettrico (à la Miles dell’ultimo periodo, per intenderci) la fa da padrone e in cui si distingue la chitarra fusion di Charles Altura, da molti considerato uno dei riferimenti attuali sullo strumento.

Gaeta

[da Musica Jazz, maggio 2018]

 


 

DISTRIBUTORE

Universal

FORMAZIONE

Terence Blanchard (tr.), Fabian Almazan (p., tast.), Charles Altura (chit.), David «DJ» Ginyard (b. el.), Oscar Seaton (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Minneapolis, Cleveland, Dallas, 2017.