Conad Jazz Contest 2019: le giurie hanno scelto!

174
Conad Jazz Contest 2019

Sono stati selezionati i dieci finalisti che saliranno sul palco di Umbria Jazz il 15, 16 e 17 luglio 2019

Ecco i nomi dei dieci giovani talenti che si esibiranno a Umbria Jazz, sul palco del Conad Jazz Stage dei Giardini Carducci di Perugia. Sono stati scelti in una rosa di 344 candidati (108 le band). La loro performance verrà valutata dal vivo dalla Giuria Artistica presieduta da Paolo Fresu, che nominerà il vincitore assoluto del contest.

I più votati dalla Giuria Popolare sono stati i C’ammafunk, quintetto salernitano scelto dalla Giuria Popolare con ben 14.342voti espressi online sul sito www.conadjazzcontest.it. Gli altri 9 vincitori sono stati individuati dalla Giuria Tecnica: Anais Drago, Birth of Kameleon, Emanuele Filippi Trio, Evita Polidoro – Nerovivo, Fade in Trio, Francesca Gaza – Lilac for People, Giovanni Cigui Quartet, Michelangelo Scandroglio Group, Wasted Generation.

Il calendario delle esibizioni dei dieci finalisti a Umbria Jazz è disponibile sul sito del Conad Jazz Contest.

Il vincitore assoluto scelto dal vivo dalla Giuria Artistica di Fresu riceverà un premio in denaro (5.000 euro), come supporto alla futura carriera artistica. Lo aspetta inoltre un ricco calendario di esibizioni: sarà inserito nel programma della tappa di Matera de Il Grande Viaggio Insieme Conad, che si svolgerà il 19 luglio 2019. Suonerà poi in occasione de Il Jazz italiano per L’Aquila, e parteciperà al tour nei jazz club italiani organizzato in collaborazione con la Federazione Nazionale Il Jazz Italiano, che si svolgerà a partire dal prossimo autunno. Chiuderà infine l’anno sul palco di Umbria Jazz Winter #27.

Intanto è già stato premiato l’artista più promettente del Contest: il contrabbassista Giulio Scianatico, 22 anni, barese di origine, romano di adozione, si è aggiudicato la partecipazione alla Berklee Summer School at Umbria Jazz Clinics 20, l’unico seminario tenuto in Italia dalla scuola di musica jazz più prestigiosa al mondo.