Advertisement

Dossier. I dossier di Musica Jazz sono articoli di approfondimento su temi o artisti fondamentali per la storia del Jazz
Scritti dai nostri migliori collaboratori e corredati da foto esclusive rappresentano il cuore della storia di Musica Jazz. Richiesti, a distanza di anni, da universitari e appassionati sono ora disponibili e aggiornati in questa pagina.

Gli ultimi

Nella storia del jazz, la città di Kansas City ha finito per assumere un'aura quasi mitologica, una sorta di zona franca punteggiata da leggendarie battaglie sassofonistiche che si protraevano fino all'alba e da una vita dissipata e gaudente. Qui ne ripercorriamo le vicende.
Quattro decenni or sono, destino e umane debolezze tolsero di scena prematuramente un pianista e compositore che fu importante per Art Blakey e altri grandi leader
Un piano duo veramente riuscito è la celebrazione della cooperazione, del comune tendere verso un obiettivo artistico ed estetico superiore, mettendo al bando narcisismo e ogni prevaricazione sull’interlocutore:

I più letti

Tra arte e mercato: la trilogia elettrica di Wayne Shorter

«Atlantis», «Phantom Navigator» e «Joy Ryder», incisi per la Columbia tra il 1985 e il 1988, suscitarono all'epoca reazioni contrastanti.

Miles Davis – maestro di stile ed eleganza senza pari

Miles Davis ha influenzato la storia del costume del Novecento. Vi raccontiamo la storia del grande trombettista e il suo rapporto con l'estetica.

AACM ed il principio di libertà nell’arte e nella musica

Per il 50° anniversario dell'AACM a Chicago nel 2015 una mostra e molti eventi hanno festeggiato il principio di libertà nelle sue molteplici espressioni

La storia della musica afroamericana: Herbie Nichols

Un articolo di Rudd approfondisce l'importanza del pianista americano nella storia del jazz, sia come musicista che come compositore e tuttora sottovalutato

Duetti di pianoforte: la diabolica prova di un duo sulle tastiere

Un piano duo veramente riuscito è la celebrazione della cooperazione, del comune tendere verso un obiettivo artistico ed estetico superiore, mettendo al bando narcisismo e ogni prevaricazione sull’interlocutore:

Random

Tra arte e mercato: la trilogia elettrica di Wayne Shorter

«Atlantis», «Phantom Navigator» e «Joy Ryder», incisi per la Columbia tra il 1985 e il 1988, suscitarono all'epoca reazioni contrastanti.

Miles Davis – maestro di stile ed eleganza senza pari

Miles Davis ha influenzato la storia del costume del Novecento. Vi raccontiamo la storia del grande trombettista e il suo rapporto con l'estetica.

AACM ed il principio di libertà nell’arte e nella musica

Per il 50° anniversario dell'AACM a Chicago nel 2015 una mostra e molti eventi hanno festeggiato il principio di libertà nelle sue molteplici espressioni

La storia della musica afroamericana: Herbie Nichols

Un articolo di Rudd approfondisce l'importanza del pianista americano nella storia del jazz, sia come musicista che come compositore e tuttora sottovalutato

Duetti di pianoforte: la diabolica prova di un duo sulle tastiere

Un piano duo veramente riuscito è la celebrazione della cooperazione, del comune tendere verso un obiettivo artistico ed estetico superiore, mettendo al bando narcisismo e ogni prevaricazione sull’interlocutore: