Advertisement

Dossier. I dossier di Musica Jazz sono articoli di approfondimento su temi o artisti fondamentali per la storia del Jazz
Scritti dai nostri migliori collaboratori e corredati da foto esclusive rappresentano il cuore della storia di Musica Jazz. Richiesti, a distanza di anni, da universitari e appassionati sono ora disponibili e aggiornati in questa pagina.

Gli ultimi

Per ricordare il contrabbassista tedesco, scomparso quindici anni fa, traduciamo la sua ultima intervista-monologo del 2001.
In occasione del centenario del più importante chitarrista nella storia del jazz ripercorriamo la sua vita e la sua carriera: brevi ma intense
«Atlantis», «Phantom Navigator» e «Joy Ryder», incisi per la Columbia tra il 1985 e il 1988, suscitarono all'epoca reazioni contrastanti.

I più letti

Tra arte e mercato: la trilogia elettrica di Wayne Shorter

«Atlantis», «Phantom Navigator» e «Joy Ryder», incisi per la Columbia tra il 1985 e il 1988, suscitarono all'epoca reazioni contrastanti.

AACM ed il principio di libertà nell’arte e nella musica

Per il 50° anniversario dell'AACM a Chicago nel 2015 una mostra e molti eventi hanno festeggiato il principio di libertà nelle sue molteplici espressioni

Il secolo di Charlie Christian

In occasione del centenario del più importante chitarrista nella storia del jazz ripercorriamo la sua vita e la sua carriera: brevi ma intense

Dizzy ai Caraibi

«La musica è una, e le tradizioni etniche possono combinarsi senza perdere le loro qualità distintive, senza perdere le diversità. Conosco i ritmi latini e in più metto sempre il mio stampo personale sulla musica che suono. Non copio quello che fanno i sudamericani. La mia musica si armonizza con quella ma non è esattamente uguale, perché penso che ogni musica vada vissuta. Devi vivere la loro vita per suonare come loro»

Mark Murphy: un inquieto viaggiatore del jazz contemporaneo

Il cantante di Syracuse lasciò un segno indelebile nella vocalità jazzistica del Novecento, nonostante un carattere dificile e una personalità eccentrica

Random

Tra arte e mercato: la trilogia elettrica di Wayne Shorter

«Atlantis», «Phantom Navigator» e «Joy Ryder», incisi per la Columbia tra il 1985 e il 1988, suscitarono all'epoca reazioni contrastanti.

AACM ed il principio di libertà nell’arte e nella musica

Per il 50° anniversario dell'AACM a Chicago nel 2015 una mostra e molti eventi hanno festeggiato il principio di libertà nelle sue molteplici espressioni

Il secolo di Charlie Christian

In occasione del centenario del più importante chitarrista nella storia del jazz ripercorriamo la sua vita e la sua carriera: brevi ma intense

Dizzy ai Caraibi

«La musica è una, e le tradizioni etniche possono combinarsi senza perdere le loro qualità distintive, senza perdere le diversità. Conosco i ritmi latini e in più metto sempre il mio stampo personale sulla musica che suono. Non copio quello che fanno i sudamericani. La mia musica si armonizza con quella ma non è esattamente uguale, perché penso che ogni musica vada vissuta. Devi vivere la loro vita per suonare come loro»

Mark Murphy: un inquieto viaggiatore del jazz contemporaneo

Il cantante di Syracuse lasciò un segno indelebile nella vocalità jazzistica del Novecento, nonostante un carattere dificile e una personalità eccentrica