Brian Marsella Trio «Outspoken: The Music Of The Legendary Hasaan»

2484

AUTORE

Brian Marsella Trio

TITOLO DEL DISCO

«Outspoken: The Music Of The Legendary Hasaan»

ETICHETTA

Tzadik

 


 

Hassan Ibn Ali (nato a Filadelfia nel 1931 e morto nella stessa città nel 1980) è stato un pianista misconosciuto, una via di mezzo tra Monk, Cecil Taylor e Elmo Hope, e il cui culto ha creato una vera e propria leggenda. Personaggio schivo e riservato (esiste solo una testimonianza discografica per la Atlantic che risale al 1964, in trio con Max Roach e Art Davis), sembra che il suo modo di suonare abbia influenzato giganti come Coltrane e McCoy Tyner e che il suo stile abbia contribuito all’espressività di molti dei nostri eroi. Questa è una dedica alla sua musica realizzata in maniera egregia e raffinata da tre suoi concittadini. Oltre a rappresentare l’ennesima testimonianza della versatilità dei jazzisti statunitensi, che non hanno alcun timore – essendone capaci – di mescolare le carte e di far convivere mentalità musicali apparentemente distanti tra loro. Marsella e Marshall sono due esponenti dell’area creativa che chiedono a Christian McBride (da molti etichettato come portavoce del modern mainstream) di creare il suo consueto robusto sostegno alle loro elucubrazioni. A Jawn For Hasaan, l’unica traccia del disco (prodotto da John Zorn) composta da Brian Marsella, è la sintesi di quello che stiamo scrivendo. Gran bel lavoro.

Gaeta

[da Musica Jazz, gennaio 2019]

 


 

DISTRIBUTORE

FORMAZIONE

Brian Marsella (p.), Christian McBride (cb.), Anwar Marshall (batt.)

DATA REGISTRAZIONE

New York, maggio 2018.