Rob Mazurek & Thollem Electric «Blind Curves And Box Canyons»

5294

AUTORE

Rob Mazurek & Thollem Electric

TITOLO DEL DISCO

«Blind Curves And Box Canyons»

ETICHETTA

Relative Pitch


Il duo tra Mazurek e Thollem McDonas si è formato – sullo spunto di un’originaria e insoddisfatta intuizione degli organizzatori di Area Sismica, benemerita associazione culturale forlivese cui l’album è dedicato con riconoscenza – in occasione di una performance dei due musicisti che originava dall’esposizione di opere di visual art dello stesso Mazurek nella città di Marfa (desertica marca di frontiera tra Texas e Messico). Il risultato di connubio alchemico, registrato nell’occasione, è qui riprodotto. La musica procede per suggestioni momentanee e per spunti di conversazione paritaria, coi due a mettere insieme il proprio bagaglio comunicativo, niente affatto comune, in un suono unico e magmatico, assai riuscito. Nei tre brani, astrazione e informalità dominano: Mazurek si esibisce secondo stilemi consueti, già ampiamente sperimentati con i suoi gruppi; McDonas risponde con un flusso di suono distorto, cangiante e metallico, che fa da perfetto contraltare e sponda al resto. La musica dimostra le possibilità che ancora si offrono, in termini di inattesa bellezza, a formati sghembi e inconsueti, quando i musicisti ripongono intenti egoistici e si mettono in discussione, conferendo allo scopo comune un surplus di idee. L’uso fatto dell’elettronica conferma la sua essenza di grande risorsa per l’improvvisazione, se utilizzata al netto di modalità disumanizzanti. Raccomandato, pur nella forte caratterizzazione stilistica.

Cerini

[da Musica Jazz di agosto 2017]


DISTRIBUTORE

Goodfellas