Jimmy Webb «Angel Heart»

2590

AUTORE

Jimmy Webb

TITOLO DEL DISCO

«Angel Heart»

ETICHETTA

Columbia/Real Gone

 


 

Stoviglie color nostalgia, direbbe Guccini. Torna un classico del West Coast pop: tripudio di ballate per chitarre e pianoforte, condito qua e là da un tappeto di archi (ma sempre discreti) e da armonie vocali sopraffine (nel cast anche Graham Nash, e scusate se è poco), «Angel Heart» è il settimo album del compositore, paroliere, produttore e vocalist Jimmy Webb, qui impreziosito da una serie di demo recuperati dagli archivi. Tra easy listening e rock anni Ottanta, con un tocco di jazz negli arrangiamenti (al flauto spunta Bud Shank), è il disco morbido e romantico di un autore raffinato che vanta uno sterminato catalogo di canzoni di successo. Un tipo che ha scritto per Frank Sinatra e Barbra Streisand, per Art Garfunkel – in scaletta anche due brani composti da Webb originariamente per l’ex compagno di Paul Simon, In Cars e Scissors Cut – e Johnny Cash, per James Taylor e Carly Simon, per Diana Ross e Rosemary Clooney. E la sua voce calda e dal retrogusto malinconico è un passepartout per entrare nel club dei cuori tormentati.

Franchi

[da Musica Jazz, aprile 2018]

 


 

DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Jerry Hey (tr.), Bud Shank (fl.), Fred Tackett, Steve Lukather, Dean Parks (chit.), Jimmy Webb (p.,voc.), David Paich (p., org.), David Foster (p.), Leland Sklar, (b.el.), Jeff Porcaro (batt.), Victor Feldman (perc.), Graham Nash, Kenny Loggins, Daryl Hall, Valerie Carter, Michael McDonald, Leah Kunkel, Stephen Bishop, Gerry Beckley (voc.) più altri.

DATA REGISTRAZIONE

Hollywood, 1982.