Xavier Davis «Rise Up Detroit»

2001

AUTORE

Xavier Davis

TITOLO DEL DISCO

«Rise Up Detroit»

ETICHETTA

Detroit Music Factory

 


 

È venuto alla ribalta nel gruppo di una celebre vocalist: Betty Carter. E oggi Xavier Davis è molto orgoglioso di far parte dello staff degli insegnanti di pianoforte jazz dell’Università di Stato del Michigan dopo aver trascorso un periodo di sei anni alla Juilliard School di New York (sempre tra il gruppo docenti) alla corte di gente come Carl Allen. Il suo nome non è molto popolare ma si sappia che, tra le tante cose, il pianista ha co-prodotto un disco per Tom Harrell intitolato «Wise Children» (era il 2003), oltre ad aver collaborato con giganti come Freddie Hubbard, Abbey Lincoln e Nat Adderley. Oggi il gruppo che gli dà più lavoro è la big band di Christian McBride. Prima di questo nuovo album, Davis aveva inciso altri due dischi da leader: «Dance Of Life» nel 1999 per la Metropolitan, con il compianto Dwayne Burno al contrabbasso, e «The Innocence Of Youth» nel 2001 per la Fresh Sound, con un esordiente E.J. Strickland alla batteria. Tanto per cambiare, quindi, stiamo parlando di un musicista che conosce a menadito la tradizione del jazz oltre a saperla sfruttare a suo piacimento nel comporre gemme come la qui presente Detroit Underground, in cui Regina Carter si produce in un formidabile assolo di violino. Si tratta di un album eccellente.

Gaeta

[da Musica Jazz, novembre 2018]

 


 

DISTRIBUTORE

FORMAZIONE

Xavier Davis (p.), Regina Carter (viol.), Rodney Whitaker (cb.), Quincy Davis (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Detroit, 2018.