Amok Amor «We Know Not What We Do»

2884

AUTORE

Amok Amor

TITOLO DEL DISCO

«We Know Not What We Do»

ETICHETTA

Intakt


Nato dall’incontro tra Evans e il trio di Lillinger, Amok Amor allinea quattro brillanti trentenni dotati di felici intuizioni sul piano compositivo e di una visione lungimirante rispetto al rapporto tra struttura e improvvisazione. Dei nove brani in programma, tre sono firmati da Lillinger, altrettanti da Evans, due da Eldh e uno da Slavin. La lezione del free, l’eredità dell’improvvisazione radicale europea, i punti di contatto tra retroterra afroamericano e avanguardie contemporanee esplorati dall’AACM sono riferimenti abbondantemente assorbiti e (absit iniuria verbis) felicemente superati. Gli spazi per un’improvvisazione densa nella sua sintesi razionale scaturiscono da una scrittura essenziale, rigorosa, fonte di sequenze geometricamente disposte e frammentate ad arte in una sorta di trasposizione (in chiave decisamente europea) della poetica di Braxton. In un tale contesto, e ferma restando la priorità data al collettivo, si apprezzano anche i valori individuali: l’ampia gamma timbrica e la disciplina di Evans, che attinge alla sapienza di Bill Dixon, di Wadada Leo Smith e del Kenny Wheeler compagno di avventura di Braxton; i fitti intrecci con le linee sinuose di Slavin; la meticolosa precisione di Eldh; l’abilità di Lillinger (allievo di Günter Sommer) nello scomporre la materia ritmica.

Boddi

[da Musica Jazz, febbraio 2018]


DISTRIBUTORE

Goodfellas

FORMAZIONE

Peter Evans (tr.), Wanja Slavin (alto), Petter Eldh (cb.), Christian Lillinger (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Berlino, maggio 2016.