The E.J. Strickland Quintet «Warriors For Peace»

2879

AUTORE

The E.J. Strickland Quintet

TITOLO DEL DISCO

«Warriors For Peace»

ETICHETTA

Jammin’ Colors

 


 

Una felicissima commistione di talenti americani e francesi alle prese con undici composizioni originali di grande impatto e godibilità. Enoch Jamal (E.J. per il mercato del jazz) è il gemello di Marcus Strickland, e assieme al suo più celebre fratello (col quale ha diviso una gavetta fatta di ascolti e collaborazioni blasonate) ha in comune la passione per una musica in cui l’idioma afro-americano, pur svolgendo un ruolo centrale, guarda a tutto ciò che gli ruota attorno. Le loro carriere si sono divise solo per motivi di opportunità artistica: i due vanno molto d’accordo. In questo disco un misto di eleganza e di attenzione a trame ritmiche in cui il groove la fa da padrone, costituisce il tappeto sul quale i cinque talentuosi e sensibili componenti di questo quintetto intrecciano un interplay di altissimo livello espressivo. Strickland è già uno dei batteristi di punta della scena statunitense moderna, ma qui si conquista l’allure di autore di raffinate ed inconsuete melodie. Occhio al sound del contraltista Louis. Di lui sentiremo parlare con sempre maggiore frequenza.

Gaeta

[da Musica Jazz, marzo 2019]

 


 

DISTRIBUTORE

FORMAZIONE

Jure Pukl (sop., ten.), Godwin Louis (alto), Taber Gable (p.), Josh Ginsburg (cb.), E.J. Strickland (batt.), Ulrich Edorh (voc.).

DATA REGISTRAZIONE

Marsiglia, aprile 2018.