Trespass Trio «The Spirit Of Pitesti»

266

AUTORE

Trespass Trio

TITOLO DEL DISCO

«The Spirit Of Pitesti»

ETICHETTA

Clean Feed


Il trio scandinavo Trespass Trio (Küchen e Strid sono svedesi, Zanussi norvegese ma di padre italiano) fornisce una prova notevole, a tratti stupefacente, per uso e controllo delle timbriche, padronanza delle dinamiche ed equilibrio tra forma e improvvisazione. Tale equilibrio è generato da una disciplina rigorosa, con cui il trio è capace di trasformare il flusso dell’improvvisazione in strutture compiute, sempre operando con grande attenzione a sottigliezze e sfumature: mai sopra le righe e, a tratti, quasi in punta di piedi.

I due episodi di Sounds & Ruins (l’uno posto in apertura, l’altro in chiusura dell’incisione) sembrano quasi condensare nel loro fluire, nella loro implicita valenza melodica e nel disegno del baritono lo spirito di Coltrane e Ayler da un’ottica squisitamente europea. In Tears e Centers, così come il brano eponimo, approfondiscono l‘esplorazione di anfratti reconditi del suono e l’analisi di cellule ritmiche e melodiche.

Merito della elevata interazione tra il ponderato fraseggio di Küchen, l’asciutta inclinazione dialettica di Zanussi e il drumming lieve e frastagliato di Strid, che si muove lungo percorsi aperti da Tony Oxley e Paul Lytton. Registrato dal vivo, Fri Kokko reca un’impronta vagamente ornettiana, sia per il vivace up tempo che per le frasi geometriche del contralto, alternato al sopranino.

Boddi

[da Musica Jazz, dicembre 2017]


DISTRIBUTORE

Goodfellas

FORMAZIONE

Martin Küchen (bar., alto, sopranino), Per Zanussi (cb.), Raymond Strid (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

 Oslo, 29-11-15.