Steve Tibbetts «Life Of»

1427

AUTORE

Steve Tibbetts

TITOLO DEL DISCO

«Life Of»

ETICHETTA

ECM

 


 

Una gragnuola di suoni, presi in prestito dal mondo intero, fuoriescono dalla chitarra a dodici corde di Steve Tibbetts e fanno quadrato con le percussioni coloristiche di Anderson (una coppia consolidata) e le ariose corde della Kinney; musica che porta alla mente i trascorsi in Nepal e Bali di Tibbetts, ma anche le radici del blues. Un concept album, quello ordito dal compositore del Minnesota, che racconta, probabilmente, la vita di vari gatti (che troneggiano nella notturna copertina): da Mir a Joel, Alice, Joan. Ognuna trattata con mani attente a lasciarci immaginare volti e fatti. Dall’incidere medievale di Life Of Mir a quello più mistico di Life Of Joel, dove l’inflessione blues alza la voce. I tempi sono soffusi e monotono, e anche se le percussioni di Anderson cercano di conferire durezza, il vento che sospinge l’intero album è uno zefiro caldo e riposante. L’intreccio delle corde mette in discussione la determinazione compositiva, specialmente quando l’aria asiatica si affaccia con baldanza (Life Of Carol). La sensazione di incompiuta saggezza sembra essere il tratto caratteristico di questo lavoro, con gli accordi che ondeggiano nell’aere, tratteggiando melodie subito demolite per avvicendarne altre.

Ayroldi


 

DISTRIBUTORE

Ducale

FORMAZIONE

Steve Tibbetts (chit., p.), Michelle Kinney (cello, drone), Mark Anderson (perc.).

DATA REGISTRAZIONE

St. Paul, data scon.