Randy Weston «Blues To Africa»

1622

AUTORE

Randy Weston

TITOLO DEL DISCO

«Blues To Africa»

ETICHETTA

Freedom

 


 

Il secondo e il più equilibrato dei dischi per piano solo incisi da Weston negli anni Settanta. Otto pezzi originali, tra nuove composizioni e qualche gemma del passato che non sembra aver perso incandescenza. E che si tratti di blues (African Village/ Bedford-Stuyvesant, Blues To Africa, Kucheza Blues, The Call) o di impianti più complessi (Tangier Bay, Kasbah Kids, Sahel, Uhuru Kwanza), ciò che fa di questo disco un capolavoro – se non una sorta di concept album – è il principio unificatore eminentemente dialettico con cui Weston improvvisa sulla sua scrittura allusiva, con a disposizione il suo strumento-orchestra, il suo strumento- ritmo, il suo sconfinato e labirintico mondo armonico. Nel pezzo finale, Sahel, Weston recita un suo testo sulla drammatica realtà dell’Africa nera accompagnandosi con liberi accordi, gravi e dissonanti. Effetto avanguardia, ma quegli accordi non si direbbero aleatori.

Vitolo


 

DISTRIBUTORE

FORMAZIONE

Randy Weston (p.).

DATA REGISTRAZIONE

1974.