Richie Beirach / Gregor Huebner «Live At Birdland New York»

5309

AUTORE

Richie Beirach / Gregor Huebner

TITOLO DEL DISCO

«Live At Birdland New York»

ETICHETTA

Act


Sulla copertina un bollino augura «Buon compleanno – Beirach 70, Huebner 50». Entrambi, infatti, sono nati il 23 maggio, e stavolta hanno deciso di festeggiarsi producendo questo disco, una registrazione dal vivo effettuata cinque anni fa. Beirach e Huebner si frequentano da un ventennio, e qui li troviamo in una formazione inedita che vede, accanto a loro, tre gloriosi veterani del jazz che non arretrano nemmeno di fronte a una You Don’t Know What Love Is presa a un insolito tempo mozzafiato e scandito dai block chords del pianista. Del resto, i due leader non si lasciano andare a scelte facili. E così, eccoli tornare su una bagatella di Bartók (dove Brecker sfodera una bella vena bop) e rileggere una Siciliana di Bach, due brani con i quali Beirach e Huebner sottolineano le loro origini europee, oltre a riaffermare la loro anima jazzistica. Dopo un brano danzante del violinista e uno arcano del pianista, la chiusura è su un pezzo di Coltrane (Transition). Tutti i musicisti sono in forma eccellente, con una nota di merito soprattutto per la sezione ritmica: Mraz e Hart, si sa, sono veri animali da palcoscenico.

Piacentino

[da Musica Jazz di agosto 2017]


DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Randy Brecker (tr.), Gregor Huebner (viol.), Richie Beirach (p.), George Mraz (cb.), Billy Hart (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

New York, Birdland, 25 e 26-8-2012.