Art Blakey «Holland 1958 Newport 1959»

2643

AUTORE

Art Blakey

TITOLO DEL DISCO

«Holland 1958 Newport 1959»

ETICHETTA

Solar (2 cd)

 


 

Questo doppio cd, che documenta una delle fasi più luminose e febbrili della carriera di Blakey, può soddisfare sia l’appassionato di jazz sia il neofita. Troviamo riuniti in esso tre blocchi di registrazioni: il set finora inedito al Festival di Newport con Mobley al tenore; il concerto (da molti anni irreperibile) tenuto dal quintetto in Olanda; e i meno rari sette brani registrati all’Olympia di Parigi (un ottavo indicato da qualche discografia, Blues pour Doudou, in realtà non è mai esistito). Ma non si tratta solamente di chicche per jazzofili. Grazie anche alla buona qualità sonora, ascoltiamo in pieno l’intensità di un gruppo che di lì a poco avrebbe concluso il suo ciclo, prima dell’avvento di Wayne Shorter come direttore musicale. Il repertorio è largamente quello firmato da Benny Golson: autore dotato di una cantabilità che avrebbe potuto regalare splendori anche al mondo del musical. In queste registrazioni l’improvvisazione è ad alti livelli, con emozionante generosità da parte di Morgan e Blakey.

Piacentino

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Lee Morgan (tr.), Benny Golson o Hank Mobley (ten.), Bobby Timmons (p.), Jymie Merritt (cb.), Art Blakey (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Scheveningen, Kurhaus, 29-11-1958; Parigi, Olympia, 22-11 e 17-12-1958; Newport, 4-7-1959.