Gregory Tardy «Chasing After The Wind»

541
AUTORE

Gregory Tardy

TITOLO DEL DISCO

«Chasing After The Wind»

ETICHETTA

SteepleChase

 

 


Tardy, originario di New Orleans, iniziò la sua carriera musicale al clarinetto dedicandosi alla musica classica. Dopo aver flirtato col funk nell’area di Milwaukee, scoprì John Coltrane grazie al fratello maggiore e si innamorò perdutamente del jazz, scegliendo quindi di specializzarsi sul sax tenore. Sin dai primi anni di attività in gruppi altrui la sua espressività si è alternata tra il jazz e il funk; a New Orleans, difatti, ha suonato con i Neville Brothers ed ha fatto parte di formazioni guidate da Nicholas Payton ed Ellis Marsalis. Ma fu Elvin Jones, nella cui Jazz Machine militò per qualche tempo, a portarlo a New York  e a fargli così scoprire tutto un nuovo mondo di creatività (Andrew Hill, del quale è qui ripreso un bel brano come Ashes, ma anche Joe Lovano e Dewey Redman) che ha contribuito allo sviluppo del suo linguaggio. Tardy è un musicista, e compositore di notevole interesse e la sua musica, nonché la sua estetica, possono tranquillamente essere catalogata sotto la voce BAM, intrise come sono di richiami alla tradizione del popolo nero e di riferimenti gospel.

Nicola Gaeta


 

DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Alex Norris (tr.), Gregory Tardy (ten., cl.), Sam Sadigursky (fl.), Bruce Barth (p.), Sean Conly (cb.), Jaimeo Brown (batt.)

DATA REGISTRAZIONE

New York, aprile 2016.