Dizzy Gillespie All-Star Big Band «I’m BeBoppin’ Too»

2117

AUTORE

Dizzy Gillespie All-Star Big Band

TITOLO DEL DISCO

«I’m BeBoppin’ Too»

ETICHETTA

Half Note

 


 

Lo spirito è quello del ’98, quando Lee, Hampton e Jon Faddis fondarono la Dizzy Gillespie Alumni All-Star Big Band per celebrare le diverse orchestre dirette dal grande bopper a partire dal ’45. Questo quarto album (senza alumni e senza Faddis) conferma la perfezione esecutiva, il bounce pieno di sottigliezze ritmiche e la tremenda energia che pulsa anche nei brani più lenti o armonicamente sofisticati. I solisti si muovono in scioltezza su arrangiamenti sia storici (come il Cool Breeze di Tadd Dameron o lo One Bass Hit di Gil Fuller) sia reinventati ma in spirito gillespiano (come Manteca, dove Hampton ingentilisce l’originale di Fuller). Si respira l’aria frizzante e spesso conturbante del bebop, versione big band (o meglio, versione Gillespie Big Band, caposaldo per tutte le orchestre moderne). Roberta Gambarini fa un figurone.

Gianolio

 


 

DISTRIBUTORE

Audioglobe

FORMAZIONE

Frank Greene, Greg Gisbert, Claudio Roditi (tr.), Roy Hargrove (tr., voc.), Jason Jackson, Steve Davis, Michael Dease (trne), Douglas Purviance (trne b.), Antonio Hart, Mark Gross (alto, fl.), James Moody (ten., fl., voc.), Jimmy Heath (ten.), Yotam Silberstein (chit.), Cyrus Chestnut (p.), John Lee (cb.), Lewis Nash (batt.), Roberta Gambarini (voc.), Slide Hampton (dir.).

DATA REGISTRAZIONE

 Dover, 9-4-08 e 9-5-08.