Art Pepper «Gettin’ Together»

1841

AUTORE

Art Pepper

TITOLO DEL DISCO

«Gettin’ Together»

ETICHETTA

Essentials Jazz Classics

 


 

Sempre numerose le ristampe a nome del sassofonista, di cui stavolta viene presentato un album che propone il secondo incontro con la stellare ritmica di Miles Davis sia in quartetto, sia in un quintetto con il brillante Conte Candoli dalla West Coast. Pepper considerava migliore questo disco rispetto a quello che, nel 1957, lo aveva affiancato per la prima volta ai tre davisiani, portatori di un relax, di un senso del blues e di una modernità di tratto in grado di favorire il linguaggio un poco allucinato del leader, che qui lascia trapelare, sotto il sound personale e l’originalità delle frasi, il suo retaggio parkeriano. La differenza si nota nel paragone con la seduta del 1956, aggiunta come bonus, in cui Pepper si muove sulle sciolte e lineari coordinate ritmico-armoniche del jazz di provenienza californiana. Il repertorio è diviso tra standard e brani originali.

Maurizio Franco

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Art Pepper (alto, ten.), Conte Candoli (tr.), Wynton Kelly (p.), Paul Chambers (cb.), Jimmy Cobb (batt.), Bill Perkins (ten.), Jimmy Rowles (p.), Ben Tucker (cb.), Mel Lewis (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Los Angeles, 29-2-60; Los Angeles, 11-12-56.