Andrea Massaria «Zappa Speech Project»

1973

AUTORE

Andrea Massaria

TITOLO DEL DISCO

«Zappa Speech Project»

ETICHETTA

La Stanza

 


 

Nato per il festival di Sant’Anna Arresi dov’è stato registrato, il progetto-Zappa di Massaria – come lui stesso spiega – «è ispirato alle tante interviste rilasciate da Frank Zappa, di cui accoglie e riproduce tono di voce, loquela, suono, ritmo, accenti, musicalità del parlato» (e stralci reali, andrà aggiunto). I brani (sei, di regola piuttosto ampi) si devono in effetti tutti al chitarrista triestino, che raccoglie attorno a sé un ottetto di vaglia, il cui agire, in tutta onestà, prima ancora che all’omaggiato, sembra spesso rimandare al Davis della prima stagione elettrica («Bitches Brew» e dintorni, per capirci). Le parti, di fatto, in cui i fiati tacciono e a proliferare è quella fitta trama di tastiere, corde e percussioni che costituisce il tessuto connettivo dell’operazione. I risultati sono alterni, con un avvio vivo, pulsante, che fa presagire ciò che poi si realizza solo in parte, perché comunque le timbriche sono un po’ sempre quelle, e con esse anche le atmosfere. Ciò non toglie che ci troviamo di fronte a un’opera coraggiosa e inusuale, che meritava certo di trovare sbocco e sfogo.

Bazzurro

[da Musica Jazz, ottobre 2018]

 


 

DISTRIBUTORE

andreamassaria.com

FORMAZIONE

Andrea Massaria (chit., effetti), Giovanni Mancuso (p., p. el.), Pasquale Mirra (vib.), Danilo Gallo (b. el.), Bruce Ditmas, Cristiano Calcagnile (batt.), Walter Prati, Patrik Lechner (elettr.).

DATA REGISTRAZIONE

Sant’Anna Arresi, 4-9-16.