Timeless All Stars «At Onkel Pö’s Carnegie Hall, Hamburg 1982»

2949

AUTORE

Timeless All Stars

TITOLO DEL DISCO

«At Onkel Pö’s Carnegie Hall, Hamburg 1982»

ETICHETTA

Jazzline

 


 

La Onkel Pö’s Carnegie Hall, che venne inaugurata nel 1970 e rimase attiva per una quindicina d’anni, fu un locale molto particolare in quanto la sua programmazione abbracciava quasi tutti i generi musicali. Nel 1982 salì sul suo palcoscenico un gruppo di stelle formatosi l’anno precedente su iniziativa della casa discografica olandese Timeless, e il clima instaurato dal sestetto, impegnato in un piacevole mainstream, rivive grazie a questo inedito. Che, diciamo la verità, parte in modo un po’ convenzionale, con un blues nel quale, a parte Walton e Higgins, nessuno brilla particolarmente. Ma già col successivo My Foolish Heart, condotto da un ispirato Hutcherson, la musica prende il volo. In questo disco, chi appare più a fuoco di tutti è Cedar Walton, irrefrenabile sia come solista sia come accompagnatore; e non è un caso che proprio da un suo tema in tre quarti, Clockwise, nasca una riuscitissima performance. Si chiude con un allegro pezzo di Harold Land, Mapenzi, che lancia il gruppo in assoli di grande vitalità, grazie all’impeccabile motore di Billy Higgins.

Piacentino

[da Musica Jazz, aprile 2019]

 


 

DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Curtis Fuller (trne), Harold Land (ten.), Bobby Hutcherson (vibr.), Cedar Walton (p.), Buster Williams (cb.), Billy Higgins (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Amburgo, Onkel Pö’s Carnegie Hall, 5-4-82.