Musica Jazz di febbraio 2024 è in edicola

Ecco il contenuto del numero 879, da oggi in edicola, con le anticipazioni delle rubriche e degli articoli. La cover story, il dossier, le interviste, le recensioni e il cd allegato

259999

 

IL CD ALLEGATO A MUSICA JAZZ DI FEBBRAIO 2024

Cedar Walton «RED Line»

Una serie di incisioni (tutte realizzate in Italia tra il 1983 e il 1986) da un maestro del pianoforte che potrete ascoltare in quintetto con Curtis Fuller e Bob Berg, in trio con David Williams e Billy Higgins e anche da solo con il suo strumento. Le incisioni sono provenienti dal ricco catalogo Red Records e il disco raccoglie solo composizioni del grande pianista, una delle penne più incisive del jazz moderno, eccetto una notevole rilettura di Another Star, famosa canzone di Stevie Wonder che Walton arrangia in maniera davvero ingegnosa.

ACQUISTA ORA MUSICA JAZZ DI FEBBRAIO 2024!

 

COVER STORY

JOE LOVANO

Una lunga conversazione con il famoso sassofonista italoamericano – da quest’anno anche direttore artistico del Bergamo Jazz Festival – che parte da un entusiasmante viaggio in Sicilia per le riprese del documentario di Franco Maresco Lovano Supreme e tocca mille altri argomenti

DOSSIER

ELOGIO DEL JAZZ IMPURO

Un lungo saggio che propone numerosi argomenti di riflessione e di discussione, corredato da una scelta delle splendide fotografie di Roberto Polillo.

JAZZ FROM ITALY

MAX DE ALOE

«L’armonica cromatica – dice Max De Aloe – è uno strumento che ha tante possibilità musicali, ha il pregio di essere suonato da pochi ed è originale e particolare. Lo svantaggio è che ancora oggi non riesce ad essere preso sul serio»

SPIRITUAL JAZZ

JOWEE BASH

L’originalissimo musicista haitiano, nato in Canada, residente a Parigi e di formazione statunitense, ha sviluppato nel corso degli anni una personale estetica che si può ascoltare in almeno una decina di dischi. Ascoltiamolo illustrarci le sue più recenti direzioni

DISCHI DA NON PERDERE

Musica per tutti i gusti nella nostra selezione di febbraio

VIJAY IYER / EDDIE HARRIS / FEDERICO CALCAGNO OCTET / SUSAN ALCORN / SEPTETO DEL SUR / ARCHIE SHEPP & JASON MORAN / MARK SOLBORG / ANNE PACEO / ABRAHAMS / AMBARCHI / AVENAIM / ASHER GAMEDZE / SIMON-PIERRE BESTION / LA TEMPÊTE / BJ JAZZ GAG / BRANDON SEABROOK’S EPIC PROPORTIONS / CLARA BARRY / DIEGO BETTAZZI / DECORATO / LAMACCHIA / ZANOLI / ROBERTO NANNETTI / GENERA / MATS GUSTAFSSON / MATS GUSTAFSSON & ENSEMBLE E / ITAMAR BOROCHOV / MIKKELBORG / BRO / MAZUR / MARRAFFA / COLONNA / SPERA / ZANOTTI / CANDICE HOYES / VAL JEANTY / MIMI JONES / PAUL WERTICO / RODRIGUES / SERRIES / MADEIRA / OLIVEIRA / SIMON MOULLIER / DAN PETER SUNDLAND’S HOME STRETCH / LUCA TILLI / ZEN WIDOW / GERMANO ZENGA / GERALD CANNON / ISAIAH COLLIER / ROBERTO OTTAVIANO ETERNAL LOVE / ORCHESTRA LABORATORIO DEL PENTAGRAMMA / HENRI TEXIER / SATOKO FUJII / SYLVIE COURVOISIER & CORY SMYT / JEROEN DE VALK / LIVIO MINAFRA E UGO SBISÀ / 

ACQUISTA ORA MUSICA JAZZ DI FEBBRAIO 2024!

MOON IN JUNE JAZZ EDITION

JOHN SURMAN

L’ennesimo capolavoro di un maestro del jazz, imminente ottantenne dopo mezzo secolo di carriera e una presenza costante nel panorama musicale europeo

VOICES

ILARIA PILAR PATASSINI

Esce il sesto disco della poliedrica cantante, personaggio di forte intensità: proprio come appare dalla nostra intervista, che tocca senza paura anche temi su cui di solito si preferisce glissare

JAZZ PEOPLE

MINGUS MILL

Un recente fatto di cronaca ci ha spinto a indagare sull’intricata storia familiare di Charles Mingus, singolare prodotto delle etnie più disparate. Ecco a cosa hanno condotto le nostre indagini, che partono da un mulino del North Carolina

CIRCUS

OUTSIDERS

PINO DANIELE

Scomparso ormai nove anni fa, in un’ampia produzione il cantante, chitarrista e autore napoletano ha sempre intrecciato la propria musica con quella afro-americana, generando frutti fecondi in tutte le sue fasi stilistiche

ACQUISTA ORA MUSICA JAZZ DI FEBBRAIO 2024!

 

TROPICÁLIA

CRIOLO VIVER

Di nuovo sulle scene dopo un periodo molto impegnativo a livello personale, il rapper di San Paolo conferma di essere sempre uno degli artisti più significative della musica del Brasile di oggi e, soprattutto, una delle voci più critiche verso l’establishment

CHANSON(G)S/INTERVISTE

SI CHIAMAVA NATALINO 8

Una preziosa iniziativa editoriale a firma della figlia del grande cantante e di Flo Sandon’s, in compagnia della quale abbiamo voluto approfondire l’argomento. Tra palpabili fraganze di jazz…

CHANSON(G)S/DISCHI

12 DISCHI PER 12 MESI

Recuperiamo in questa puntata una serie di uscite per motivi diversi rimaste inevase, e che meritano invece tutta la nostra attenzione

ACQUISTA ORA MUSICA JAZZ DI FEBBRAIO 2024!

 

MY FOOLISH EAR

UN CALEIDOSCOPIO DI VIVIDI COLORI: LA MUSICA DI LEROY JENKINS

Il violinista di Chicago (1932-2007) . oggi pressoché dimenticato ma negli anni Settanta la sua musica ha lasciato sul jazz un importante segno che è doveroso ricordare