Eric Bibb «The Happiest Man In The World»

2552

AUTORE

Eric Bibb

TITOLO DEL DISCO

«The Happiest Man In The World»

ETICHETTA

Dixiefrog

 


 

Capita, nei dischi di blues tradizionale, di imbattersi in prove in cui palpabile è un senso di testimonianza autobiografica: grazie ai testi (viene alla mente Sleepy John Estes) e alla bruciante passione e tensione espressiva. Un bluesman contemporaneo che sa dare particolare vividezza a tale sensazione è l’eclettico newyorkese (ma da decenni nordeuropeo di adozione) che in questo cd esprime tutta la sua maturità attraverso un programma perlopiù originale, dai cangianti richiami folk, e una serie di interpretazioni dalla toccante comunicativa. Nella fluida e policroma cornice acustica creata con i partner, il caldo e fremente baritono di Bibb, ora delicato ora gentilmente aspro, dà colori veraci a blues e ballad di amore e devozione (I’ll Farm For You, l’intimo Wish I Could Hold You Now, l’arguto Born To Be Your Man, il rurale e malinconico Creole Café, «dove lei serve il gumbo e io servo i blues»), all’ipnotica rivisitazione del Dust Bowl degli anni Trenta (Tossin’ & Turnin’: il sonno perduto mentre la polvere è nei sogni e nel letto) e al riflessivo e immaginifico Prison Of Time.

Federighi

 


 

DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Eric Bibb (voc., chit., bjo), Olli Haavisto (chit.), Petri Hakala (chit., mand.), Danny Thompson (cb.), Janne Haavisto (perc.), altri.

DATA REGISTRAZIONE

Norfolk, UK, 2015-2016.