Sylvie Courvoisier & Mary Halvorson «Crop Circles»

253

AUTORE

Sylvie Courvoisier & Mary Halvorson

TITOLO DEL DISCO

«Crop Circles»

ETICHETTA

Relative Pitch


Personalità piuttosto speculari, malgrado una certa divergenza anagrafica (per versatilità, forte progettualità – che si risolve nella facondia produttiva o almeno contribuisce a spiegarla – e, non ultimo, dimestichezza con il formato del duo, la non-formazione), Sylvie Courvoisier e Mary Halvorson erano certamente destinate a incontrarsi. Ciò è avvenuto per una sola seduta di registrazione (nello studio casalingo della pianista) dopo un breve ingaggio comune di otto mesi prima: è quindi ancor più significativo che esse abbiano saputo trovare una simile sintonia. Ma ciò non stupisce, considerando le citate attitudini, che permettono di dar vita a un incontro-scontro del tutto paritario, anche quanto alle composizioni conferite in dote (in un carnet totale di dieci, con leggera prevalenza per la pianista).

Si alternano momenti di vertiginosa convulsione all’unisono, che sembrano dar corpo ad un unico organismo sonante (La Cigale, in apertura – coi suoni straniati di un pianoforte preparato –, ma il procedimento si ripete in Eclats For Ornette e nel brevissimo – incredibile – frammento di Water Scissors), con parti più meditate, sebbene sempre inquiete, capaci di dare spazio anche alla melodia (la bellissima e incantata Your Way offre un esito siffatto, in parte doppiato da Double Vision). Absent Across Skies (con la Halvorson impegnata a dispiegare un intero campionario di effetti accanto allo scuro incedere del pianoforte) e Woman In The Dunes (ricco di soprassalti, tra il martellare cupo della Courvoisier, che evolve in scintillanti grappoli sonori, e lo slide magistrale e straniato della chitarrista, offrono probabilmente i due punti più alti dell’intero disco, che conferma le geniali attitudini delle due sodali e le reali possibilità espressive dell’odierna musica improvvisata al suo meglio.

Sandro Cerini


DISTRIBUTORE

Goodfellas

FORMAZIONE

Sylvie Courvoisier (p.), Mary Halvorson (chit.).

DATA REGISTRAZIONE

Brooklyn, 21-8-16.