Elvin Jones «Remembrance»

2663

AUTORE

Elvin Jones

TITOLO DEL DISCO

«Remembrance»

ETICHETTA

Mps

 


 

Tra le innumerevoli edizioni della Jazz Machine di Jones, quella che girò il mondo nel 1978 e incise qualche disco è una delle meno conosciute ma delle più interessanti, anche se non poteva contare su nomi per così dire «di prestigio». Curiosamente, la maggior parte dei musicisti non proveniva dagli Stati Uniti: i sassofonisti – Pat LaBarbera e Michael Stuart – vivevano in Canada (ma il secondo è nato in Giamaica) e il notevole chitarrista Roland Prince era di Antigua, dove da parecchi anni è tornato scomparendo in pratica dalla scena del jazz. Coadiuvati dal contrabbassista Andy McCloud III (Newark, 1948-2010) e, va da sé, dalla formidabile batteria di Elvin, i tre solisti principali contribuiscono a un disco di altissimo livello per il quale c’è solo da ringraziare il fiuto di Joachim-Ernst Berendt, pronto a cogliere il gruppo al volo durante una fermata a Stoccarda, e la puntuale ristampa su cd della rinata Mps sa coglierne anche le più piccole sfumature dinamiche. Tutti bravissimi: Stuart è una vera sorpresa – di LaBarbera già si sapeva – ed Elvin, che ve lo diciamo a fare, torreggia su chiunque: non soltanto nella foto di copertina.

Conti

 


 

DISTRIBUTORE

Edel

FORMAZIONE

 Elvin Jones (batt.), Pat LaBarbera, Michael Stuart (sax), Roland Prince (chit.), Andy McCloud III (cb.).

DATA REGISTRAZIONE

1978