John Coltrane «A Love Supreme: The Complete Masters»

2912

AUTORE

John Coltrane

TITOLO DEL DISCO

«A Love Supreme: The Complete Masters»

ETICHETTA

Impulse! (2 cd)

 


 

Due dischi e un libretto nelle cui pagine un testo di Ashley Kahn, sostenuto come sempre da un’empatica acribia, è inframmezzato d’immagini: dei musicisti; delle note di studio di Rudy Van Gelder; delle partiture originali, non convenzionali, di Coltrane; del manoscritto dell’inconsueto messaggio devozionale che il sassofonista aveva voluto sulla copertina dell’epocale Impulse! Stereo AS-77 del 1965 la cui musica troviamo per intero nel primo cd, seguita da due versioni in mono di Pursuance e Psalm, terzo e quarto movimento della suite, tratti da nastri che Coltrane aveva ottenuto per ascolti privati. Tutta l’altra musica a oggi sopravvissuta, suonata in quei due giorni fatidici e non finita nel suddetto lp si trova nell’altro cd. Alternate takes di brani interi (Resolution e Psalm, il secondo senza la blissful note del contralto in chiusura), overdubbing vocali e tentativi abortiti si susseguono, ma sono i nuovi equilibri tra densità e profondità di campo prospettati da un’infilata di sei versioni di Acknowledgement – in sestetto con Shepp e Davis – a ribadire che «A Love Supreme» è stato lo spartiacque dopo il quale tutto ha preso un’altra forma.

Dalla Bona

 


 

DISTRIBUTORE

Universal

FORMAZIONE

John Coltrane (ten.), McCoy Tyner (p.), Jimmy Garrison (cb.), Elvin Jones (batt.); più Archie Shepp (ten.), Art Davis (cb.).

DATA REGISTRAZIONE

Englewood Cliffs, 9 e 10-12-64.