Danilo Pérez «Panama 500»

2879

AUTORE

Danilo Pérez

TITOLO DEL DISCO

«Panama 500»

ETICHETTA

Mack Avenue

 


 

Pérez rende omaggio al suo Paese natale nel cinquecentenario anni dalla scoperta dell’omonimo istmo. L’album, oltre alla nodale The Canal Suite, può ben considerarsi un’entità unica, un poema musicale in cui si succedono più quadri di una stessa narrazione, e come la terra celebrata ha una sua valenza istmica, di ponte tra culture diverse: due trii (uno più latin, l’altro di idioma jazzistico avanzato), tre percussionisti, provenienti da Cuba, Brasile e Panamá, le radici amerinde dei musicisti Guna. Insomma, trionfano le musiche transatlantiche in un disco ambizioso, ove spicca il pianismo del leader.

Cerini

 


 

DISTRIBUTORE

FORMAZIONE

Danilo Pérez (p., perc.), Sachi Patitucci (cello), Rogério Boccato, Milagros Blades, Ricaurte Villareal (perc.), Román Díaz (perc., voc.), José Angel Colman (voc.), Eulogio Olaideginia Benítez (gala bissu, gala ildi), José Antonio Hayans (gammuburwi), Marden Paniza (dir.); agg. Alex Hargreaves (viol., 1, 2, 8), John Patitucci (b. el., 2; cb., 3, 4, 9), Ben Street (cb., 1, 5, 8, 11), Brian Blade (batt., 2, 4, 9), Adam Cruz (batt., 1, 5, 8, 11).

DATA REGISTRAZIONE

Loc. e data scon.