Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, #Direttamente: Paolo Fresu il 9 giugno

L'incontro avrà luogo a distanza ed è fruibile sulla pagina Facebook dell'Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini.

15693
Paolo Fresu (foto@Jean-Louis Neveu)

Si riaprono le porte di Officina Pasolini, il Laboratorio creativo di alta formazione e HUB culturale della Regione Lazio. A giugno il Teatro Eduardo De Filippo torna finalmente ad accogliere il pubblico in sala alle 21.00, in conformità con i più recenti provvedimenti governativi e regionali, mentre resterà comunque confermata la diretta in live streaming sulla pagina Facebook del format #DirettaMente/ Officina Pasolini a casa tua, visto che la capienza del teatro sarà necessariamente ridotta.
Mercoledì 9 l’appuntamento è dedicato alla “sua” Sardegna e vede Paolo Fresu nelle inedite vesti di intervistatore per Jazz at the Pandemic Time. Un legame quello con la sua amatissima isola, le sue tradizioni, la sua gente, le sue bellezze, la sua lingua, che il trombettista, icona del jazz made in Italy con oltre duecento dischi e migliaia di concerti in tutto il mondo, ha sempre mantenuto forte, raccontandolo spesso e non solo nella musica. Per questo nuovo omaggio alla sua terra natia, il musicista chiama a raccolta altri due straordinari strumentisti, nel cui percorso artistico la Sardegna e le sue profonde radici musicali sono costantemente presenti: Gavino Murgia, polistrumentista con predilezione per il sassofono, e Paolo Angeli, chitarrista ideatore di una vera e propria ‘chitarra orchestra’ a diciotto corde, un ibrido tra chitarra baritono, violoncello e batteria, dotato di martelletti, pedaliere, eliche a passo variabile.
In diretta Facebook e con accesso limitato in presenza previa prenotazione su:
http://officina-pasolini.eventbrite.com
Per collegarsi a DirettaMente/ OfficinaPasolini a casa tua FB: @officinapasolini
Per aggiornamenti www.officinapasolini.it