Vijay Iyer «Mutations»

2859

AUTORE

Vijay Iyer

TITOLO DEL DISCO

«Mutations»

ETICHETTA

ECM

 


 

Vijay Iyer, approdato a Ecm, mette in mostra un ulteriore aspetto della propria personalità artistica: la composizione classica. Infatti il nucleo principale del nuovo cd è la suite (composta nel 2005) Mutations I-X (Air – Rise – Canon – Chain – Automata – Waves – Kernel – Clade – Descent – Time), che vede all’opera un ensemble formato dal pianoforte e da un quartetto d’archi formato per l’occasione (Miranda Cuckson e Michi Wiancko ai violini, Kyle Armbrust alla viola e Kivie Cahn-Lipman al violoncello), oltre a manipolazioni e loops elettronici, vero strumento aggiunto almeno in Chain e Automata. Di splendido contorno sono altri tre brani, per solo pianoforte (il primo) e per pianoforte ed elettronica (il secondo e l’ultimo): il pensoso Spellbound And Sacrosanct, Cowrie Shells And The Shimmering Sea (già in «Memorophilia», esordio del 1995) e inoltre Vuln, Part 2 e When We’re Gone (composti nel 2013), nei quali l’elettronica introduce contrappunti o, come nel brano finale, sottili variabili di senso (anche in questo caso mutazioni) per mezzo di slittamenti davvero minimi. I trascorsi formativi dell’autore, che ha studiato il violino per quindici anni suonando in orchestre e quartetti, si fondono con il suo presente e con la sua visione artistica complessiva: sicché il gruppo è realmente un tutto unico e non un solista con archi. La tecnica di composizione mette a disposizione del quartetto materiali scritti («frammenti» secondo l’autore) liberamente usabili che continuamente si intersecano, ora in contrapposizione, ora in assonanza, con un procedimento quasi improvvisativo (più evidente in Kernel). Iterazioni e gimmicks elettronici garantiscono la necessaria scansione ritmica. Con questo album coraggioso e innovativo nel linguaggio, di ampia e forte progettualità, Iyer prosegue con coerenza il proprio cammino.

Cerini

 


 

DISTRIBUTORE

Ducale

FORMAZIONE

Vijay Iyer, Miranda Cuckson, Michi Wiancko, Kyle Armbrust, Kivie Cahn-Lipman.

DATA REGISTRAZIONE

New York, 17-2-13.