Mirko Pedrotti 5tet «Durch»

5249

AUTORE

Mirko Pedrotti 5tet

TITOLO DEL DISCO

«Durch»

ETICHETTA

nusica.org


Groove ce ne è tanto, così come filamenti di psichedelia, robuste tracce di avanguardia. L’ostinato di Sighel caratterizza il crescendo orchestrale di Frènètique, mentre Ananda è d’ampio respiro e il vibrafono del leader fa da contraltare alle tessiture ordite dal Fender Rhodes di Olzer – che si ritaglia uno spazio per un fluido assolo -, lasciando librare delle acidificazioni fusion anni Settanta. Pedrotti non disegna una linea comune ai vari brani, lascia che le storie si susseguano con passo certo e personale. Rendered è amabilmente carezzevole: il vibrafono del leader scandisce tempo e armonia in solistico passeggio, prima di associare i suoi sodali e lasciare lo scettro armonico al sassofono di Olzer, che rende ancora più tenue e pensoso la melodia. Cambio di scena con Igor’s Dance dal tema roccioso e sempre ben in vista, trattato da tutti con piglio esclusivo e un gran lavoro della sezione ritmica che tiene banco nel rendere ancor più scoppiettante una composizione già di per se vulcanica. Frontiera si accomoda negli anni Sessanta, quelli del cinema italiano con il basso di Bazzanella che pulsa intorno ai vari solisti. Le immaginifiche note dell’apertura di Seagull non tradiscono la vera natura del brano, rock nell’anima, dall’andamento scanzonato, ipnotico nell’incedere della lettura personale del ritmo di Giordani e la voce di Sighel che lo ammanta di hip hop old style. Il suono di Pedrotti è un altalena. Se prima era gustoso, illuminante, in Durch è asciutto, serrato, swingante sulle armonie piene e ventose; così anche in Suite G, brano bello nel suo epico incedere rinascimentale, con accenti flamenchi, rimarcati dalla chitarra di De Paola. D’altro spirito Suite H con il dialettico incontro tra Pedrotti e le corde di Frizzera, che danno ancor più respiro a una composizione di particolare valore.
Alceste Ayroldi


DISTRIBUTORE

Nusica.org

FORMAZIONE

Lorenzo Sighel (alto, sop. voc.), Luca Olzer (p., p. el., sinth.), Mirko Pedrotti (vib.), Michele Bazzanella (b. el.), Matteo Giordani (batt.); ospiti: Valerio De Paola (chit., euphonium), Lorenzo Frizzera (chit., voc.).

DATA REGISTRAZIONE

Badia Polesine, data scon.