Solveig Slettahjell «Live At Victoria»

2378

AUTORE

Solveig Slettahjell

TITOLO DEL DISCO

«Live At Victoria»

ETICHETTA

Jazzland Norway

 


 

Un live, una doppia prova d’amore: quella per gli standard non imbolsiti, che fa coppia con la passione di Slettahjell per la poetessa Emily Dickinson, le cui liriche figurano in tre bei episodi musicati dalla pianista norvegese. Visit è anche il primo brano in cui Hausken mette in mostra le sue doti percussive, sulle quali la Slettahjell ricama con voce suadente, ma ferma e solida, le trame ordite dalla Dickinson. Outlet si annida tra lo spiritual e il blues; il brano è portato in solitudine dalla voce della Nostra, che declama con acuta soavità le forme poetiche inchinandole alla linea melodica. A Day chiude il trittico e la voce s’accompagna alle note scandite con melanconica certezza. Nel sacco della Slettahjell c’è anche Tom Waits con Take It With Me, contrappuntato dalla voce della cantante, qui alta e limpida, che ne accenta il lirismo. Solveig omaggia poi George e Ira Gershwin declinando in blues How Long Has This Been Going On; ripercorre la via di Leonard Cohen asciugando Come Healing e rinforzandone la linea armonica con i giochi di luci di un nutrito coro.

Ayroldi

[da Musica Jazz, agosto 2018]

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Solveig Slettahjell (p., voc.), Pål Hausken (batt., voc.).

DATA REGISTRAZIONE

Oslo, 29-11-17.