Little Richard «I’ll Never Walk Alone / I Believe»

2566

AUTORE

Little Richard

TITOLO DEL DISCO

«I’ll Never Walk Alone / I Believe»

ETICHETTA

Hoodoo

 


 

Come lo si ascolta qui rievocare nel canto e nel sermone di I’m Quittin’ Show Business, lo sfrenato e pirotecnico cantante georgiano abbandonò la scena rock’n’roll dopo due anni di grandi successi, da Tutti Frutti a Keep-A Knockin’, e si rifugiò per qualche tempo nel mondo della musica religiosa: un percorso opposto a quello allora praticato da Sam Cooke e altri solisti. Nel periodo gospel Richard realizzò incisioni (tra cui quelle Goldisc e Mercury qui raccolte) palpitanti quanto discontinue. Talora il suo lucente e esuberante tenore sembrava cercare una levigata solennità à la Roy Hamilton, altre volte un colore pop, un eccesso femmineo. Ma era convincente quando manteneva la sua nota personalità di screamer, come in Certainly Lord, nell’impetuoso Troubles Of The World e (con la corale di Howard Roberts) in Joy Joy Joy: o quando trovava un esemplare equilibrio di concentrazione, tra sussurro e grido, in Precious Lord o in Does Jesus Care (formidabile, sul rubato iniziale di piano e organo, il melisma con cui dilata e illumina la prima sillaba di «Jesus»).

Federighi

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Little Richard (voc.), più Herman Stevens (org.), coro sconosciuto. Quincy Jones (arr.), Howard Roberts Chorale.

DATA REGISTRAZIONE

New York 1959; New York 1961.

Recensione
Voto globale
little-richard-never-walk-aloneAUTORE Little Richard TITOLO DEL DISCO «I’ll Never Walk Alone / I Believe» ETICHETTA Hoodoo     Come lo si ascolta qui rievocare nel canto e nel sermone di I’m Quittin’ Show Business, lo sfrenato e pirotecnico cantante georgiano abbandonò la scena rock’n’roll dopo due anni di grandi successi, da Tutti Frutti...