Casalonga / Salis «Isókhronos»

2736

AUTORE

Casalonga / Salis

TITOLO DEL DISCO

«Isókhronos»

ETICHETTA

Casa


Il duo fra il cantante, clarinettista e sassofonista (nonché scultore e scenografo) corso Jérôme Casalonga e il nostro Antonello Salis affonda le sue radici nel 1996, quando il primo s’imbatté nel secondo ascoltando il gruppo Bohe Combo. Ritrovatisi nel 2014, stavolta sullo stesso palco, i due decisero di costituire appunto un duo che lavorasse attorno a brani di Casalonga, rielaborazioni di materiale tradizionale corso e momenti improvvisati.

Il risultato è racchiuso in questo cd, inciso quattro anni dopo in quel di Pigna, estremo nord (ovest) della Corsica, dove Casalonga dirige la locale Casa Musicale. Ne fanno parte, secondo i dettami di cui sopra, cinque temi del corso, sei tradizionali, due impro e un brano, anche, a firma Salis. In nove casi è presente la voce (e quindi un testo), mentre cinque sono solo suonati.

Il clima è ovunque permeato dell’ancestralità tipica del folklore isolano (anche sardo, certo, visto che tale è Salis), con sonorità sempre intrise di suggestioni profonde, e le ance, ove presenti, che evocano scenari (e sonorità, e umori) lontani da stilemi sia jazzistici che eurocolti, e invece prominenti, a seconda dei casi, verso il duduk o addirittura il didgeridoo. Disco con qualche pausa, ma di indubbio spessore e charme.

Bazzurro

[febbraio 2019]


DISTRIBUTORE

FORMAZIONE

Jérôme Casalonga (cl., sax, voc.), Antonello Salis (fis., p., perc.).

DATA REGISTRAZIONE

Pigna, 2018.