Glauco Venier / Michele Corcella «L’Insiùm – Mainerio!»

1022

AUTORE

Glauco Venier / Michele Corcella

TITOLO DEL DISCO

«L’Insiùm – Mainerio!»

ETICHETTA

Artesuono

 


 

La musica antica incontra il jazz contemporaneo made in Italy. È un’operazione fascinosa, questa di Glauco Venier e Michele Corcella. Animatori del progetto Insiùm – parola friulana che sta per sogno o visione, un laboratorio di ricerca composto da musicisti di ogni angolo della penisola, dall’emiliano Michele Polga al campano Alfonso Deidda – i due riprendono le partiture di Giorgio Mainerio, originale figura di prete, compositore e maestro di cappella che lavorò dal 1560 fino alla morte tra Aquileia e dintorni. Quelli del religioso sono in origine «balli a quattro voci» che il pianista e il direttore d’orchestra rileggono con molta libertà, mescolando barocco e minimalismo, momenti improvvisati e citazioni folk (provenienti soprattutto della Mitteleuropa, ma non solo). Gli arrangiamenti raffinati e colti, caratterizzati dagli intrecci timbrici mai scontati di ottoni e ance, evocano la lezione di John Surman (in Caro ortolano, per esempio) e quella del Gil Evans di «Sketches Of Spain». Esordio discografico del collettivo, «L’Insiùm – Mainerio!» si candida già tra i migliori album italiani dell’anno. E la voce della first lady inglese Norma Winstone dà un prezioso tocco internazionale al disco.

Franchi

[da Musica Jazz, aprile 2018]

 


 

DISTRIBUTORE

artesuono.it

FORMAZIONE

Federico Mansutti, Antonello Sorrentino, Mirko Cisilino (tr., fl ic.), Federico Pierantoni, Maximiliano Ravanello (trne., eufonio), Stefano Fornasaro (fl .), Simone La Maida (alto, fl .), Michele Polga, Marcello Allulli (ten., sop.), Alfonso Deidda (bar., cl. b.), Glauco Venier (p.), Alessandro Turchet (cb.), Luca Colussi (batt.), Norma Winstone (voc.), Michele Corcella (arr., dir.)

DATA REGISTRAZIONE

Cavalicco, 2017.