Three Fall & Melane «Four»

2458

AUTORE

Three Fall & Melane

TITOLO DEL DISCO

«Four»

ETICHETTA

ACT

 


 

Già da Medium Rare si capisce la pasta con cui è fatto il suono di questi quattro ragazzi tedeschi: distorsioni funk, groove teso che arriva dal profondo, riff degni dell’heavy metal che fu, il clarinetto basso di Streun che rimarca la melodia sfarfallando sulla coriacea batteria di Winne. La collana «Young German Jazz» della Act fa scoprire alcune belle novità teutoniche, e i Three Fall ibridano il jazz con tanto altro. Così la voce della cantante (qui anche compositrice) Nkounkolo mette insieme, con raffinata sapienza, il sound europeo con quello del Congo, sua terra d’origine (Tata na lola). I viaggi nel corpo sonoro del mondo si ascoltano anche nel profumato Medioriente di Alexandria. Il piccolo combo mette giù il cappello di fronte al genio di Esbjörn Svensson rileggendo Elevation Of Love con fare dinoccolato, ma filologico; brano che fa coppia con la cover dell’hit-single All That She Wants degli Ace Of Base ben rielaborata, mercé additivi elettronici. Buona parte dei brani sono siglati da Til Schneider. Fanno eccezione un paio di composizioni di Streun, come Mòto pamba dai mille dialetti musicali e dallo straordinario impatto ritmico.

Ayroldi

[da Musica Jazz, maggio 2018]

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Lutz Streun (ten., cl. b.), Til Schneider (trne), Sebastian Winne (batt., perc.), Melane Nkounkolo (voc.).

DATA REGISTRAZIONE

Loc. scon, febbraio 2017.