Claudio Fasoli «Avenir»

2106

AUTORE

Claudio Fasoli

TITOLO DEL DISCO

«Avenir»

ETICHETTA

Caligola

 


 

Nuova, ennesima tappa di un protagonista importante del jazz italiano ed esordio di un gruppo nato, invece, soltanto pochi mesi prima: è uno dei prodigi di Fasoli, che da quarant’anni va infaticabilmente rinnovando organici e partner, obiettivi e maniere. Ed eccolo ripresentarsi con il Four, quartetto pianoless formato assieme a suoi validi pupilli dell’area vicentina. Nuovo il gruppo, ma nuovi anche i concetti rispetto ai due precedenti dischi con l’Emerald Quartet. Là erano felici bozzetti in cui egli descriveva la natia Venezia; qui, invece, protagonista diviene (o ritorna) la ricerca all’interno della musica. Il gruppo ha un’autorevole compattezza; ognuno apporta e insegue idee (in chitarra e batteria c’è anche tecnologia elettronica). Va notato che delle quattro composizioni del leader la sola Fyra non è mai stata precedentemente incisa, ma le nuove versioni hanno un lirismo assai fine: spicca per intensità Legs (era in «Bodies», con Goodrick, Danielsson e Oxley, 1990). Fasoli firma anche un brano (No Kidding) con Michele Calgaro e Bertoncini e un altro (Far Islands) con Lorenzo Calgaro, mentre è quest’ultimo – anche ottimo solista – ad avere ideato Waterhole Dance e The Man In The Ivory Tower.

Maletto

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Claudio Fasoli (ten., sop.), Michele Calgaro (chit.), Lorenzo Calgaro (cb.), Gianni Bertoncini (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Vicenza, maggio-giugno 2011