Charles Mingus «Blues & Roots»

2053

AUTORE

Charles Mingus

TITOLO DEL DISCO

«Blues & Roots»

ETICHETTA

Essential Jazz Classics

 


 

Sei brani tratti dall’Lp omonimo, celeberrimo, e sette da una seduta del sestetto di Shafi Hadi (sempre presenti Adams e Richmond) compongono questa notevole ristampa, i cui momenti clou sono il trittico iniziale (Wednesday Night Prayer, Cryin’ Blues e Moanin’), E’s Flat Ah’s Flat Too (tutti di Mingus) e – nella seduta del 1957, necessariamente meno mingusiana se non riandando a certi esperimenti californiani – We Got Blue (in due versioni) tra le pagine di Hadi (in una delle quali, Joldi, Grimes rimpiazza Mingus) e un Autumn In New York gustosamente polifonico tra gli standard. Ovunque si apprezzano i proverbiali collettivi mingusiani, sorta di riti vociferanti e spesso ribollenti (a tratti quasi orgiastici) officiati volta a volta da questo o quello strumento, pur sempre entro un’articolatissima coralità che i brani del 1957 non mancano di condividere.

Bazzurro

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Clarence Shaw (tr.), Jimmy Knepper, Willie Dennis (trne), Jackie McLean, John Handy (alto), Booker Ervin, Shafi Hadi (ten.), Pepper Adams (bar.), Horace Parlan, Mal Waldron, Wade Legge, Wynton Kelly (p.), Charles Mingus, Henry Grimes (cb.), Dannie Richmond (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

New York, settembre 1957 e 4-2-59.