Arve Henriksen «Composograph»

2131

AUTORE

Arve Henriksen

TITOLO DEL DISCO

«Composograph»

ETICHETTA

Rune Grammofon

 


 

«A synthesis of wood, metal & electronics» recita in evidenza il sottotitolo che troneggia nell’essenziale e lignea copertina. Il trombettista e compositore norvegese è ben prolifico, da qualche tempo a questa parte, ma senza essere mai ripetitivo e, men che meno, banale. Henriksen è un ricercatore: un musicista dall’orecchio attento che sa tradurre le declinazioni da ogni dove nel suo personale idioma. Il suono della sua tromba è di quelli che si riconoscono alla prima botta e qui non fa difetto, in un’altalena di emozioni e sensazioni che migrano nei luoghi e viaggiano nel tempo, fin dalla breve e significativa apertura recitata da The Plume Of Ash, con il ruvido soffiato della tromba che si muove con gentilizia postura tra le corde degli archi. Paesaggi che si affacciano nel crepuscolo di delicate tessiture elettroniche, quasi impercettibili e sostengono il polposo contrabbasso di Eilertsen che rintuzza la limpida tromba. Invenzioni e magie che si susseguono tra idilli contemporanei e improvvisazioni moderate, con gli arzigogoli elettronici che gettano benzina sul fuoco di un’inquietudine mai fine a se stessa. La capacità narrativa di Henriksen emerge brano dopo brano, costruita intorno a una particolare attenzione per i suoni che si intersecano alla ricerca del ritmo e affrontando perigliosi viaggi anche in Medio Oriente (The Illuminated Shadow), impatta nella libertà di suoni sistematici catechizzata da Merger Wood e rinfrancata da uno spirito meno libertario nelle dissonanti coniugazioni del verbo neoclassico di Winter Scenario e nelle acidificazioni di Gathering In V, come anche nelle percussive palpitazioni di Rustication. Street Photography è filmica nella sua narrativa noir-malinconica. Tocca alle intromissioni sonore di Designer Of Dreams, con le lancinanti cadenze arabeggianti della tromba, chiudere un album che sottolinea la geniale inventiva di un musicista senza limiti e barriere.

Ayroldi

[da Musica Jazz, dicembre 2018]

 


 

DISTRIBUTORE

FORMAZIONE

Arve Henriksen (tr., sass., p., elettronica), Gjermund Larsen, Anna Maria Friman (viol.), Nils Økland (viol., viola), Svante Henryson (cello), Mats Eilertsen (cb.), Audun Kleive (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Oslo, data scon.