Trio 3 + Vijay Iyer «Wiring»

2981

AUTORE

Trio 3 + Vijay Iyer

TITOLO DEL DISCO

«Wiring»

ETICHETTA

Intakt

 


 

Dopo Geri Allen, Irene Schweizer e Jason Moran, il Trio 3 ospita nuovamente un pianista, che qui porta pure in dote due sue composizioni (The Prowl e la tripartita Suite For Trayvon), a tratti, in verità, lievemente ingessate – più nervosa è peraltro la seconda parte di Fallacies e felicemente pensoso il breve Adagio – di contro, per esempio, alla libertà espositiva e strutturale che si respira nei due temi di Lake: Shave e più ancora Wiring, attraversato da un puntillismo molto dinamico. È del resto il sassofonista l’elemento maggiormente in grado di accendere le polveri del quartetto, anche nei brani non a sua firma (tipo Synapse II di Workman), agendo sempre con grande lucidità sul tessuto connettivo del pezzo, laddove gli altrui exploit si rivelano a volte più chiusi in se stessi. Emblematico è in tal senso Tribute To Bu, dove Cyrille (che ne è autore) fa un po’ il bello e il cattivo tempo ma è la sezione centrale – appunto grazie al contralto acidulo, anche aspro, di Lake (nonché al pianoforte) – a offrire discontinuità, e specularmente equilibrio, all’insieme.

Bazzurro

 


 

DISTRIBUTORE

Goodfellas

FORMAZIONE

Oliver Lake (alto), Vijay Iyer (p.), Reggie Workman (cb.), Andrew Cyrille (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

New York, 14 e 15-8-13.