Vitamine Jazz, Torino 3 dicembre

I proventi del concerto saranno destinati alla ricerca, prevenzione e cura delle disabilità invisibili della donna, tra cui l'endometriosi e le cefalee.

13247

Domenica 3 dicembre, alle ore 16.45 al Teatro Juvarra di Torino, seconda edizione del Vitamine Jazz Festival, curato da Raimondo Cesa, con una rappresentanza dei musicisti che volontariamente, da sei anni, donano la loro arte nei reparti dell’Ospedale S. Anna per rispondere all’appello della Fondazione Medicina a Misura di Donna.
Nel corso del concerto saranno rievocate le musiche che hanno caratterizzato “Vitamine Jazz”. Le sonorità jazzistiche daranno il loro colore a motivi classici, mediterranei e sudamericani.
Le “Vitamine Jazz”, il più articolato, ampio e longevo programma al mondo di esecuzioni di jazz realizzate in un ospedale, 370 dal 2017, sono riprese all’Ospedale Sant’Anna in presenza, per la settima stagione consecutiva, a partire dal 15 novembre 2023.
Il programma si avvale di oltre 300 jazzisti di fama nazionale e internazionale che portano il benvenuto alla vita nei reparti di maternità, accompagnano le cure oncologiche durante le chemioterapie e danno valore ai tempi di attesa nelle sale d’aspetto e al pronto soccorso.
La diffusione delle “Vitamine Jazz” durante la pandemia è avvenuta tramite social e ha contato più di un milione di visualizzazioni, annoverando anche molte utenze estere.
Il progetto, che si colloca nel percorso strategico sull’alleanza virtuosa tra “Cultura e Salute” varato dalla Fondazione nel 2011, è stato valutato “benefico per le pazienti e per gli operatori sanitari, nel sistema delle relazioni” nel corso dei focus group condotti da Catterina Seia, Responsabile progetto “Cultura e Salute” della Fondazione, insieme ai ricercatori di Pier Luigi Sacco, Economista della Cultura, con infermieri e medici esposti ogni giorno alla sofferenza.
Le donazioni ricevute saranno destinate ai progetti di ricerca, prevenzione e cura delle disabilità invisibili della donna, tra cui l’endometriosi e le cefalee, uno degli assi di impegno della Fondazione Medicina a Misura di Donna, che sostiene borse di ricerca e servizi di medicina integrativa.
Per informazioni e prenotazioni: eventi.fondazionemamdmail.com, 339.4307283 e 335.1320634 Donazione minima 25 euro.
Modalità di versamento:link (https://aderenti.medicinamisuradidonna.it/donazione/vitamine-jazz-festival/),

  • QR code
  • bonifico (IBAN IT64 G030 6909 60610000 0062 768 Intesa San Paolo. Causale: Concerto di Natale)