Rudresh Mahanthappa’s Indo-Pak Coalition «Agrima»

272

AUTORE

Rudresh Mahanthappa’s Indo-Pak Coalition

TITOLO DEL DISCO

«Agrima»

ETICHETTA

Autoprodotto

 


 

In «Agrima» le «radici» (del leader, ma anche del chitarrista) seppure adornate dall’elettronica, dispiegano tutta la propria forza e, senza rimanere mai semplice cifra, si fanno risorsa positiva, che permette di approdare a un esito personale, diverso dalla generica evocazione d’un ethnic tinge. In questo anche Weiss si dimostra convinto nell’aderire al progetto, anche se, a differenza che nel primo disco del gruppo («Apti», 2008) non adotta le tabla come strumento unico, tornando ad affiancarvi la batteria.

La musica mantiene quanto da essa ci sia aspetterebbe, sprigionando aromi spesso irresistibili, che dalla tradizione indiana riportano verso l’oggi, con un uso avveduto dell’elettronica, molto spigliata, selvaggia e sinuosa e a volte in grado di riportare la mente verso suggestioni fusion.

Mahanthappa e Abbasi risultano decisivi in entrambi i progetti: oltre che per gli aspetti ideativi, il primo per la sua inconfondibile sonorità e per l’impetuosa condotta ritmica; il secondo – cui va accreditata una crescita artistica davvero sorprendente – per la capacità di farsi nello stesso tempo elemento propellente e sostegno della musica; entrambi per il magistero tecnico ammaliante, sempre funzionale ai propri scopi, e per l’inesauribile fantasia. Due musicisti di assoluto rilievo internazionale, al pari di Iyer, con contorno niente affatto trascurabile, e di dischi consigliatissimi.

Cerini


 

DISTRIBUTORE

rudreshm.com

FORMAZIONE

Rudresh Mahanthappa (alto, elettr.), Rez Abbasi (chit., elettr.), Dan Weiss (batt., tabla).

DATA REGISTRAZIONE

Località e data non indicate.